Alla scoperta del Benevento: prossimo avversario del Grosseto

BENEVENTO. In questo momento si parla solo di mercato. Qualsiasi cosa accada, tutte le luci sono puntate sull’Ata Hotel di Milano, dove i sogni e le speranze dei tifosi di ogni squadra italiana prendono vita e lentamente crescono (o muoiono) a seconda dei nomi che circolano. È proprio da qui che si deve cominciare ad analizzare il prossimo match che vedrà il Grosseto di scena a Benevento, in un match che si potesse definire con una parola potrebbe essere “voglia di riscatto”. Soprattutto per quello che riguarda i giallorossi: gli scenari di inizio stagione parlavano di una squadra, ma la realtà vede la squadra a metà classifica, spesso deludendo le attese e sbagliando partite, ma ciò che maggiormente ha fatto arrabbiare è il rendimento fuori casa (nessuna vittoria, solo 5 punti in 8 partite). Quindi mano al portafoglio e il presidente Vigorito regala in un solo giorno ben 3 nuovi innesti: due li conosciamo bene, si tratta di Padella (acquistato dalla Virtus Entella), Dicuonzo (che ritroverà subito contro i suoi ex compagni) e Negro (nome circolato anche a Grosseto tra i candidati a vestire la maglia biancorossa). Le brutte notizie arrivano invece da De Risio, che si dovrà operare per una lesione al crociato anteriore sinistro e conclude qui la sua stagione.
Passiamo al campo: la squadra ha sempre un 4-3-3, che può variare in funzione dell’avversario. Nelle ultime partite ha trovato spazio Espinal, dando insieme a gente come Mancosu, Evacuo, Altinier, Montiel o Campagnacci un’impronta ancor più offensiva. Da verificare lo stato di Di Deo, Evacuo e Kanoutè. I convocati verranno resi noti solo oggi e la rifinitura dirà chi sono i titolari, e chissà se i nuovi acquisti troveranno un posto tra gli 11 di mister Carboni. Per adesso, la formazione la possiamo ipotizzare così:
Gori; Zanon, Mengoni, Signorini, Som; Di Deo, Agyei, Espinal; Mancosu, Campagnacci (Negro), Altinier (Evacuo)

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW