Connect with us

Calcio

Alla Nazionale Sacerdoti la “Guirlande d’Honneur”

Published

on

nazionale sacerdoti

Grosseto – Alla selecao internazionale sacerdoti calcio allenata e diretta dal follonichese Moreno Buccianti è stata conferita la “Guirlande d’Honneur 2020” da parte della Ficts, ovvero la Federation Internationale Cinema Television Sportifs, un organismo riconosciuto dal Comitato Internazionale Olimpico. La Guirlande d’Honneur è considerata l’oscar della tv e del cinema sportivo, è riservata a quei personaggi dello sport, del cinema e della televisione che si sono distinti in una significativa azione di promozione dei valori culturali ed etici.

Questo ambitissimo riconoscimento in passato è stato assegnato anche a Pelè, Johan Cruyff e Marcello Lippi per rimanere nel calcio, alla grande astista russa Yelena Isinbayeva, campionessa olimpica, mondiale ed europea, nonché icona dello sport per essere stata la prima donna a superare la soglia dei cinque metri nel salto con l’asta, a Ottavio Missoni che oltre a essere stato un valido ostacolista e un ottimo velocista nell’atletica leggera si è distinto anche come stilista. L’albo d’oro prosegue con nomi di grande prestigio non legati solo allo sport, citiamo tra gli altri Giuseppe Tornatore, Josè Carreras, Robert Redford, Ennio Morricone, Alberto Sordi, Bud Spencer, Philippe Leroy e Franco Zeffirelli, per tornare allo sport hanno ottenuto il prestigioso riconoscimento anche Alex Zanardi, Dick Fosbury, Yuri Chechi e lo schermitore Edoardo Mangiarotti vincitore di ben tredici medaglie olimpiche, oltre alle cosiddette Farfalle, ovvero alla nazionale italiana di ginnastica ritmica, il cui commissario tecnico è Emanuela Maccarani moglie di Moreno Buccianti.

Peraltro le Farfalle hanno il loro quartier generale di allenamento a Follonica, per cui grazie a loro e grazie a Moreno Buccianti la Guirlande d’Honneur per la seconda volta lambisce la città del golfo. Anche il presidente del Coni Giovanni Malagò si è complimentato tramite un video con la selecao sacerdoti calcio che si è costituita nel 2005 sotto la spinta del fondatore Moreno Buccianti e da allora ha partecipato a 487 manifestazioni a scopo benefico. Tra gli eventi più significativi la selecao sacerdoti si è fatta promotrice dell’organizzazione del torneo nazionale della solidarietà e della champions league della solidarietà, tutti eventi che hanno alla base il progetto di impegnare la propria immagine di pastori di anime in qualcosa che riesca a portare il Vangelo e la carità anche attraverso una partita di calcio.

Un momento storico è sicuramente la prima trasferta all’estero avvenuta nel 2010 quando la selecao scese in campo incontrando la nazionale palestinese, da quell’esperienza è nata l’idea del progetto per la costruzione di un campo di calcio a Betlemme, un progetto iniziato nel 2010 e portato a termine nel 2015, inoltre questa iniziativa ha permesso di organizzare nel 2012 un campus estivo che ha ospitato a Follonica trenta bambini provenienti dalla Palestina mentre l’anno precedente il campus era stato organizzato direttamente in Palestina grazie al contributo di ex calciatori come Marco Carrara, Mario Bortolazzi, Felice Centofanti, Marco Nappi, Fabio Lopez e Gennaro Ruotolo. La selecao sacerdoti calcio è stata ospitata anche in importanti trasmissioni televisive come Piazza Grande, In Famiglia, Quelli che il calcio, La Domenica Sportiva, Il processo del lunedì, Che Tempo che fa, oltre alla esibizione sul palco dell’Ariston in occasione della 58° edizione del Festival di Sanremo quando tutti i componenti hanno cantato in latino la celebre “we are the champions” dei Queen.

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x