Connect with us

Grosseto Calcio

Doppia rimonta da brivido, Flaminia – Grosseto 2-2

Published

on

FLAMINIA CALCIO – US GROSSETO 2-2

FLAMINIA – Sordina, Staffa, Carta, Barone, Modesti, Panini, Boldrini, Lazzarini, Polizzi (16′ st Infertili), Guadalupi, Sirbu. A disposizione: Montesi, Fapperdue, Battistelli, Battistoni, Massaccesi, Rizzo, Morbidelli, Giovannetti . All. Punzi

GROSSETO – Baroni, Polidori, Milani (17′ st Sabatini), Cretella, Ciolli,  Gorelli, Sersanti (41′ st Consonni), Viligiardi (33′ st Pizzuto), Moscato, Boccardi (38′ st Giani), Galligani (33′ st Fratini). A disposizione: Nunziatini, Frosinini, Ravanelli, Villani. All.Magrini.

ARBITRO: Mucera di Palermo ( Collaboro, De Palma).

RETI 39′ rigore e 3′ st Boldrini, 1′ st Galligani, 25′ st rigore Cretella

cronaca

CIVITA CASTELLANA – Doppia rimonta del Grosseto che pareggia 2-2 sul campo del Flaminia Calcio. Una partita dai due volti con tanta sofferenza fino al rigore di Cretella che permette al Grifone di rimediare agli episodi negativi.

Parte bene il Grosseto che crea subito qualche grattacapo ai padroni di casa. Al 10′ sfiora l’autorete Panini che sul cross di Milani mette in calcio d’angolo mancando di poco la propria porta. Al 12′ Moscati va in gol ma la sua posizione è oltre la linea dei difensori e l’arbitro annulla il possibile vantaggio degli unionisti.

Al 19′ sfiora il gol il Flaminia con un gran diagonale al volo del capitano Lazzarini che passa di poco a lato del palo alla destra di Barosi. Si danno da fare i viterbesi soprattutto sulla destra dove trovano spazi per mettere palloni pericolosi. Al 39′ Milani chiude sul tiro a botta sicura di Sirbu. Sull’angolo seguente l’episodio che cambia la gara: Ciolli stacca di testa ma arriva scomposto e colpisce col braccio. L’arbitro giudica l’intervento irregolare e assegna il rigore ai padroni di casa. Dal dischetto Boldrini calcia di sinistro sotto la traversa.

Il Grosseto pareggia nella ripresa al primo affondo: recupera palla Cretella che subisce fallo, prosegue Polidori che crossa dalla destra, Galliani di testa striscia infilando sul palo lungo. Uno a uno.

Due minuti e passa nuovamente l’euforia: Sirbu da destra trova libero in area Boldrini che infila rasoterra sul palo alla sinistra di Barosi.

Il Grosseto sbanda e rischia di incassare il tris, Polizzi al 4′ si invola da solo ma calcia alto. Carta al 9′ su punizione impegna alla respinta il portiere del Grosseto.

Sale in cattedra Cretella che prende per mano la squadra, sulla giocata in area per Moscati arriva il pareggio: 25′ sponda di testa di Ciolli, l’attaccante del Grosseto riceve e nel girarsi in area termina a terra. Rigore che Cretella realizza spiazzando il portiere.

Il Flaminia riparte a testa bassa alla ricerca dei tre punti, ma anche il Grifone non si sottrae e trova un’ultima opportunità allo scadere con Giani che calcia di destro debole. I padroni di casa premono a lungo ma la retroguardia biancorossa tiene botta e mantiene il risultato fino al triplice fischio finale.

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 

“”>




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x