Presentazione e pronostici della 9° giornata in Prima Categoria: si accende la lotta alle spalle del Montalcino

L'allenatore del Torrenieri Magneschi, qui ai tempi della sua avventura al Montalcino

GROSSETO Il campionato di Prima Categoria si avvicina alla conclusione del primo terzo di stagione con la disputa della nona giornata di campionato. Una domenica che sembra fatta a pennello per corroborare la fuga del Montalcino, impegnato sul terreno amico contro il Pianella dell’ex Bonifacio, mentre tra le (lontane) inseguitrici si potrà forse capire chi potrà ancora dare senso alla lotta per il vertice della classifica. Il match clou è quello tutto senese tra Gracciano e Mazzola Valdarbia, due delle squadre candidate a occupare un posto in griglia playoff, con i ragazzi di Pezzatini che, se troveranno continuità nel reparto offensivo, potranno davvero recitare un ruolo da protagonista. Ruolo a cui, tra le grossetane, ambiscono sia l’Aurora Pitigliano, che non può fallire l’appuntamento con i tre punti contro un Torrenieri che, dopo aver perso il ricorso della gara con il Pianella, sembra essersi involuto e il Manciano, che sarà di scena nella difficile trasferta di Abbadia contro un Amiata che ha trovato in Coppi il punto di riferimento. Lo Scarlino del nuovo tecnico Travison, invece, misura la propria forza nell’enigmatica trasferta di Ambra, mentre il Castell’Azzara punta a reagire nell’impegno casalingo contro l’Argentario per rimanere lontano dalla tonnara della bassa classifica. Castiglionese-Virtus Asciano, per la lotta alla salvezza, rappresenta uno spartiacque importante per le due squadre, così come è di vitale importanza il secondo impegno casalingo consecutivo contro il Quercegrossa: avversario durissimo, ma il team del Parco deve iniziare a mettere fieno in cascina. Nel girone D il Massa Valpiana, rinfrancato dai tre punti di domenica scorsa, fa visita al Lajatico, attardato di un punto rispetto al team di Cavaglioni: uno scontro diretto per alimentare le speranze di playoff.

Il programma: Alberese-Quercegrossa (arbitro Schiatti di Arezzo), Ambra-Scarlino Calcio (Ricotta di Siena), Amiata-Manciano (Moretti del Valdarno), Aurora Pitigliano-Torrenieri (Martini di Arezzo), Castell’Azzara-Argentario (Romano di Arezzo), Castiglionese-Virtus Asciano (Macovila di Pisa), Gracciano-Mazzola Valdarbia (Breschi di Prato), Montalcino-Pianella (Burgassi di Firenze). Girone D: Lajatico-Massa Valpiana (Piro di Livorno).

ALBERESE – QUERCEGROSSA X2

AMBRA – SCARLINO CALCIO X2

AMIATA – MANCIANO X2

AURORA PITIGLIANO – TORRENIERI 1X

CASTELL’AZZARA – ARGENTARIO 1X

CASTIGLIONESE – VIRTUS ASCIANO 1X

GRACCIANO – MAZZOLA VALDARBIA X

MONTALCINO – PIANELLA 1

GIRONE D

LAJATICO – MASSA VALPIANA X2

2 Comments
  1. Gianluca 2 anni ago
    Reply

    Ci sperate proprio che il Manciano vinca ad Abbadia ….mettetevi pure perdenti tutte le partite ma fino ad ora non avete azzeccato un pronostico …Gianluca

  2. Gianluca 2 anni ago
    Reply

    Metteteci

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW