Fc Grosseto: una situazione da incubo

i giocatori del Grosseto Fc lasciano lo stadio Zecchini

La notizia, che aleggiava da ormai una settimana nell’ambiente, mette a rischio l’intera stagione dalla società maremmana. Il marasma societario si complica ulteriormente, in attesa delle parole di replica, che potrebbero arrivare in serata, del Presidente Massimiliano Pincione.

Nel frattempo gli incontri di campionato delle squadre del settore giovanile previsti nel week-end sono stati soppressi e la gara interna in programma domani alla Stadio Carlo Zecchini, contro la cugina Gavoranno, resta in forte dubbio. Rimane difatti inamovibile la posizione di mister Federici, unico superstite dello staff biancorosso che sarà presente domani ai cancelli dello Zecchini. La squadra è stata convocata da mister Bruno Federici per l’ora di pranzo allo Stadio Zecchini, lì ad attenderla troverà l’avversaria mineraria e la terna arbitrale, con i quali aspetteranno lo scorrimento di 45’ minuti, simbolici di un tempo regolamentare, nei quali la compagine biancorossa dovrà decidere se aprire i cancelli dello Stadio e disputare l’incontro o perdere a tavolino per 0 a 3. La sensazione quindi che si stia assistendo alle ultime ore dell’era Pincione è forte, del resto il patron italoamericano, che risulta tutt’ora essere negli Stati Uniti, come nel resto della stagione, perdura la sua posizione nei confronti dei sostenitori del Grifone.

2 Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news