Serie D: stop alla Coppa Italia in attesa dei ripescaggi in Lega Pro. Slittano anche i gironi

I gironi della Serie D saranno ufficializzati dopo il completamento dell’organico di Lega Pro. La Coppa Italia prenderà il via il 30 settembre.
Il Dipartimento Interregionale, preso atto delle modalità e dei termini per la presentazione delle domande di ammissione in Lega Pro fissati dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio nel suo comunicato ufficiale N.89/A, ha deliberato di posticipare l’inizio della Coppa Italia, annullando le gare in programma i prossimi 23 e 30 agosto. Tale decisione è stata assunta in ragione del fatto che i termini fissati per l’ammissione in Lega Pro sono successivi alle date di svolgimento del turno preliminare della competizione, ed anche perché si ritiene opportuno che le attività della Serie D debbano avvenire ad organico completo. In virtù di queste considerazioni il turno preliminare (in gara unica) della Coppa Italia è stato riprogrammato per domenica 30 settembre, mentre i gironi del campionato 2015/2016 saranno ufficializzati solo dopo il completamento dell’organico di Lega Pro.
10 Comments
  1. il tanche 4 anni ago
    Reply

    I brutti della viterbese ci vanno

    • Luca Ginanneschi 4 anni ago
      Reply

      Dove? Tanche, preoccupiamoci di noi. Comunque, in pole position per salire c’è il Taranto. 😉

  2. Mazzolatore 4 anni ago
    Reply

    Pensiamo a noi. Più tardi inizia la stagione è meglio, ci darà tempo di assemblare la squadra.

  3. maremma64 4 anni ago
    Reply

    O Raga ma noi non possiamo x niente presentare tale domanda? O si deve proprio pensare alla serie D?

    • Luca Ginanneschi 4 anni ago
      Reply

      No! Il Football Club Grosseto ha usufruito dell’ex-Lodo petrucci per essere riammesso nella massima serie possibile, prevista dalla norma, ovvero la serie D. Non ha nessun titolo per presentare la domanda di ripescaggio.

  4. Fabio 4 anni ago
    Reply

    Hanno tolto il contributo di 500.000 euro! Quello delle “pecore” ha sempre qualche santo in Lega! Ce L’ha fatta proprio grossa. E c’è ancora qualcuno che lo venera!

    • Luca Ginanneschi 4 anni ago
      Reply

      Il fatto che abbiano tolto il contributo da 500 mila € non è per fare piacere a nessuno. In merito alla squadra che sarà ripescata, le pretendenti sono diverse e, al momento, il Taranto sembra l’indiziata più autorevole.

    • ser 4 anni ago
      Reply

      Se ha dei santi in lega ai tempi nostri non li ha tirati fuori visto il trattamento che ci hanno riservato ( vi ricordate i commenti agli arbitraggi ? Si parlava o no di complotto? )

    • joshua 4 anni ago
      Reply

      ma come ha i santi in lega? Per 10 anni ce li avete fracassati che tutte le istituzioni erano contro di noi e ora ha i santi in lega! ma di che si parla…

  5. Orgoglio maremmano 4 anni ago
    Reply

    Come mai hanno tolto la tassa da 500 mila euro?. Non è legale. ? E allora è legale far pagare 350 mila euro per la serie d e 110 mila per l’eccellenza a società dilettantistiche?. Agli amici avvocati dico, perdiamoci qualche tempo e vediamo cosa possiamo fare.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news