Calcio Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Grosseto-Fucecchio: le pagelle, il “millenial” Villani è l’uomo partita

GROSSETOVince lo scontro diretto con una prestazione dove dimostra di essere superiore al Fucecchio, peccato non aver chiuso la partita per tempo ed aver subito il pareggio. Squadra impeccabile.

Nunziatini 6: spettatore non pagante. Incolpevole sul gol avversario, sempre attento nelle uscite.

Pizzuto 7: il giovane biancorosso dimostra di essere cresciuto e di meritare l’applauso dello “Zecchini”, quando Sciapi svaria dalle sue parti si fa trovare pronto.

Sabatini 6: buona gara in fase offensiva, non riesce ad evitare il cross su cui Guarisa pareggia.

Cretella 6,5: bel primo tempo, qualche difficoltà nella ripresa, ma riesce sempre a gestire bene il gioco.

Ciolli 6,5: duello tutto di fisico con Sciapi, nonostante il giallo rimediato riesce sempre ad avere la meglio.

Gorelli 6: prestazione positiva per il centrale maremmano, l’unico neo è quando si perde Guarisa nell’occasione del momentaneo pareggio.

Camilli 6,5: prova di intensità e di corsa. Tanta corsa e pressing, aiuta i compagni dalla difesa all’attacco.

40′ st Raito sv.: rientra dopo l’ennesimo infortunio stagionale.

Zagaglioni 7: decide con un tiro angolato che beffa l’estremo avversario portando avanti il Grifone.

18′ st Fratini 6: aggiunge fiato, corsa e gestione della palla nella fase cruciale della partita.

Vanni 6,5: si rende pericoloso e ci mette quasi il piede nel gol di Zagaglioni. Sfiora il raddoppio al 33′.

33′ st Luci sv.: pochi minuti per lui, ma mette brio nel finale vincente del Grifone.

Boccardi 6: gioca da seconda punta e crea occasioni e costanti pericoli per la retroguardia del Fucecchio.

26′ st Molinari 6,5: buon impatto sulla partita, sfiora il tris in chiusura di partita.

Pierangioli 6,5: tante azioni fulminee, spesso crea la superiorità numerica, ma è poco preciso alla conclusione.

43′ st Villani 7,5: entra ed in due minuti risolve la partita facendo una giocata da attaccante di razza che potrebbe regalare il campionato al Grosseto.

Magrini 7,5: le indovina tutte. I fatti e le scelte danno ragione al tecnico di Magione che alla faccia di chi lo critica per le tante sostituzioni con il quinto cambio vince la partita e si invola verso la vittoria del campionato.

Redazione

1 Comment

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.