Lisuzzo-Torromino: era rigore! Ecco le immagini che lo dimostrano

fotogramma 6 - Torromino, sbilanciato dalla spinta subita da Lisuzzo, inizia a cadere

Grosseto. La sconfitta di sabato sera nel derby contro i cugini nerazzurri è ormai archiviata, ma alcune decisioni arbitrali, come spesso è accaduto nel corso di questo campionato, hanno lasciato strascichi polemici in casa biancorossa. Ultimo, tra questi episodi, il mancato rigore su Torromino, un episodio che, in tempo reale, ha destato qualche perplessità, ma che rivisto fotogramma per fotogramma sembra proprio dare ragione a Stringara, che si è lamentato per la mancata concessione del penalty. Diciamo che, nel dubbio, il Grosseto ci rimette sempre, questo è poco ma sicuro, come abbiamo ampiamente documentato non molto tempo fa. Ovviamente, la brutta prestazione e i problemi unionisti rimangono, ma sostenere, come ci ha detto di persona Lisuzzo in sala stampa (<<Il rigore invocato dal Grosseto? Non esiste. Potete domandarlo anche a Torromino, che è grosso e non è facile da buttare giù>>), che il penalty non ci fosse proprio, ci sembra non corrispondente alla realtà dei fatti, soprattutto ora che le immagini che vi abbiamo fornito dicono altro.

fotogramma 1 - Albertini serve Torromino
fotogramma 1 – Albertini serve Torromino

fotogramma 2 - Torromino riceve palla in area di rigore pisana
fotogramma 2 – Torromino riceve palla in area di rigore pisana

fotogramma 3 - Lisuzzo, da dietro, contrasta Torromino mettendogli le mani sulla schiena
fotogramma 3 – Lisuzzo, da dietro, contrasta Torromino mettendogli le mani sulla schiena

fotogramma 4 - le braccia di Lisuzzo, nel precedente fotogramma raccolte dietro la schiena di Torromino, si allungano e spingono chiaramente l'attaccante unionista
fotogramma 4 – le braccia di Lisuzzo, nel precedente fotogramma raccolte dietro la schiena di Torromino, si allungano e spingono chiaramente l’attaccante unionista

fotogramma 5 – Lisuzzo allarga le braccia, a riprova che c’è una spinta ai danni di Torromino

fotogramma 6 - Torromino, sbilanciato dalla spinta subita da Lisuzzo, inizia a cadere
fotogramma 6 – Torromino, sbilanciato dalla spinta subita da Lisuzzo, inizia a cadere

fotogramma 7 - continua la caduta di Torromino
fotogramma 7 – continua la caduta di Torromino

fotogramma 8 – Torromino ormai è a quasi in terra

fotogramma 9 – Torromino è a terra

fotogramma 10 - Lisuzzo, probabilmente preoccupato, guarda verso l'arbitro
fotogramma 10 – Lisuzzo, probabilmente preoccupato, guarda verso l’arbitro

fotogramma 11 - Torromino si rialza. Niente rigore.
fotogramma 11 – Torromino si rialza. Niente rigore.

 

8 Comments
  1. massimo 5 anni ago
    Reply

    Sì ma anche con il Tuttocuoio il rigore era netto anche su Pichlmann il fallo era netto ma qualche illustre giornalista dice che a queste cose non bisogna guardare e non bisogna parlarne. Quindi tutti zitti e non perdiamo tempo dietro le moviole.

  2. fabrizio fabbrini 5 anni ago
    Reply

    Sulle ripetute e puntuali ingiustizie ai danni del Grosseto bisognerebbe risalire alle fonti del male……..e se accertate reagire nelle sedi opportune…………………….a parlarne soltanto non si ottiene giustizia…….

  3. buttero 70 5 anni ago
    Reply

    Onestamente…..se mi danno un rigore cosi contro mi incaxxo parecchio….

    • Yuri Galgani 5 anni ago
      Reply

      Magari ti incazzeresti, ma in questo caso il rigore c’era, perché Torromino non è certo cascato da solo, come dimostrato dai vari fotogrammi. 😉
      Tuttavia, va detto che non era facile percepire l’esatta dinamica del fallo in tempo reale.

      P.S. Al Grosseto hanno dato contro rigori ed espulsioni ben più assurdi! 🙂 😉

  4. buttero 70 5 anni ago
    Reply

    Come sente le mani sulla schiena sviene….io la vedo cosi ‘….magari mi sbaglio…..poi è matematico che nel dubbio a noi non ci fischiano a favore.

    • Yuri Galgani 5 anni ago
      Reply

      Le mani di Lisuzzo toccano la schiena di Torromino e le braccia del difensore sono raccolte. Una frazione di secondo dopo le braccia si allungano e Torromino inizia a cadere.
      Comunque è certo: nel dubbio, al Grosseto non fischiano mai in favore!

  5. lupo 69 5 anni ago
    Reply

    Il nocciolo della questione è proprio questo, nel dubbio CI DANNO SEMPRE CONTRO!!!!! io non ricordo in episodio dubbio a ns. favore, i nostri limiti tecnici, dirigenziali e di non programmazione sono evidenti e nessuno di noi li nega, ma negare l’evidenza dei continui torti arbitrali a ns. SFAVORE come fa una certa parte della stampa e’ una barzelletta o se preferite una presa di posizione masochista. L’ennesima riprova e’ la squalifica di TRE giornate a Pichlmann!

  6. Corrado 5 anni ago
    Reply

    Abbiamo perso troppi punti per colpa degli arbitri! Esiste un’autorità alla quale potersi appellare quando si verificano episodi del genere?

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW