Seconda categoria: non è tempo di sconti. Tutti fanno il proprio dovere

Nella foto Paolo Baffetti mentre guida i suoi dalla panchina.

GROSSETO. Con il Montalcino che si appresta a vincere meritatamente il campionato e con il Roselle che arriverà secondo senza disputare i play off, visto l’ampia margine dalle altre inseguitrici, in settimana alcune società erano preoccupate del calo di interesse e motivazioni di alcune compagini che potevano perdere punti con chi sta lottando per non retrocedere.
Naturalmente i risultati di ieri hanno cancellato qualsiasi tipo di dubbio o illazione.

LOTTA SALVEZZA. Si inguaia sempre più la situazione di Montemerano e Casottomarina. I ragazzi di Valleriani perdono il derby contro l’Aurora Pitigliano e confermano l’ultima posizione, mentre quelli di Ferrante, nonostante un buon match contro il Montalcino, vengono battuti per 2 a 1 sul campo del “Cristo” ed adesso hanno un divario dalla quintultima di dodici lunghezze.
Cade invece la Marsiliana contro un Saurorispescia, che incamerando i tre punti, conquista ormai una salvezza scontata.
Ancora uno stop per il Santa Fiora che cede al 92° contro il Radicofani e l’Orbetello sconfitta da una zampata di Artiaco nei minuti finali.
Resta quindi immutata la situazione nelle ultime posizioni ad eccezione del Montorgiali, che al termine di un ottimo match, batte l’Amiata e si invola alla conquista di una meritatissima salvezza.
Infine il Porto Ercole esce sconfitto dal campo di Castel del Piano, con la Neania che non fa sconti e dopo essere passata in svantaggio, ribalta il risultato sul 2 a 1.

ALTA CLASSIFICA. Come detto non conosce sosta la marcia della capolista Montalcino che vince contro il Casottomarina come il Roselle che espugna il “Vezzosi” per 3 a 2. Entrambe le formazioni hanno giocato a ritmi ridotti rischiano più del dovuto.
La sorpresa del campionato, il Castell’Azzara, vince contro il Sant’Andrea, in un match che è stato gradevole e adesso ha nel mirino il terzo posto che dista solamente di un punto e che adesso è occupato dall’Amiata.

TOP. Tra i giocatori che si sono messi in evidenza ci sono senza dubbio i “veterani” Artiaco e Guscelli, senza dimenticare gli emergenti Mimiri e Formiconi.

8 Comments
  1. Aahahahh 6 anni ago
    Reply

    ISF dove sei??????

    • giocatore 6 anni ago
      Reply

      ahahahah firmati quando scrivi!

  2. terzo posto 6 anni ago
    Reply

    credo che amiata, casteldepiano, castell’azzara e Pitigliano facciano bene a non fare sconti, in quanto il terzo posto sicuro, senza playoff, potrebbe dare comunque speranze di ripescaggio in prima categoria.
    Due anni fa in fatti furono ripescate ben 15 squadre, quindi anche 3 perdenti le finali interne dei gironi.
    Lo scorso anno 14, con 2 perdenti la finale (e Casteldelpiano prima non ripescata)
    Quest’anno, con la crsi, ce ne saranno minimo altrettanti.
    Quindi arrivare terzi, è comunque una chance importante, specie non dovendo fare nessuna finale playoff.

  3. Paprika 6 anni ago
    Reply

    Vediamo un po’ se i nostri amici di Pitigliano domenica andranno a fare una bella merenda in quel di Montalcino , tanto a Siena si sa come gestiscono le situazioni ! Forza PITIGLIANO …!!!

    • Mago Otelma 6 anni ago
      Reply

      Se volevi far arrivare i tuoi messaggi stile mafia a chi reputi tuoi amici potevi usare i “pizzini” invece di scrivere sul sito…tra l’altro sei molto offensivo nei confronti di chi reputi tuoi amici (chissà se loro pensano lo stesso) mettendone soltanto in dubbio la loro sportività, ma penso che ormai sei disperato e non sai più a cosa attaccarti.
      Prova con un pellegrinaggio con il treno dei fedeli a Lourdes.

  4. Paprika 6 anni ago
    Reply

    Stile Mafia ??? Voglio solo vedere come si comporterà una piazza importante come Pitigliano di fronte alle lusinghe Senesi , che sicuramente non saranno in “Stile Mafia ” ma in stile corruttivo come ci hanno abituato in questi anni …!

    • Pap-pone 6 anni ago
      Reply

      Non fare il furbo nascondendoti dietro nick, fai accuse pesanti; sostanziale con eventi, date, partite e prove di cui sei a conoscenza e invia tutto in Federazione oppure rendici partecipi delle tue conoscenze, non hai il coraggio? allora taci!
      Tutti sono capaci a sparare accuse nascondendosi dietro un anonimato.

  5. Mago Othelma 6 anni ago
    Reply

    Premesso che il vero Divino Mago Othelma sono io quello con H! Concordo in pieno con il mio alter ego! Parlare di amici in questi termini non è molto lusinghiero anche perché magari anche a Montalcino potrebbero pensare che i loro amici di Montorgiali domenica andranno a fare una bella gita alle terme tra fanghi e massaggi! Prima di tutto ognuno pensi alla propria squadra poi se dagli altri campi arriveranno risultati utili meglio ancora!

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW