Presentazione e pronostici della 20° giornata in Prima Categoria: domenica insidiosa per il trio di testa

I tifosi argentarini al "Maracanà": una bella spinta per la squadra anche ieri nella vittoria con il Manciano

GROSSETO Si conclude il secondo terzo di stagione con la 20° giornata in Prima Categoria: una domenica che può essere spartiacque in vista di un rush finale che vedrà grande lotta sia in vetta che nei bassifondi della classifica. Il San Quirico dovrà dimostrare di aver archiviato il ko di Scarlino in un derby da sempre molto sentito come quello contro il Montalcino, mentre il Gracciano, dopo aver risolto a proprio favore lo scontro diretto con l’Aurora, cerca la definitiva consacrazione di un Quercegrossa in piena zona playoff. Due sfide ad alto coefficiente di difficoltà per le prime due della classe, ma anche la gara che attende il Pitigliano non è certo agevole: i gialloblù, dopo aver perso Bonaventura per tutta la stagione, ospitano una Neania in cerca di se stessa in una gara in cui il pareggio potrebbe davvero non servire a nessuno. Un’altra squadra in cerca di rilancio è l’Argentario, a secco di vittorie e di gol in questo 2017: al Maracanà arriva il Mazzola Valdarbia, squadra dal grande potenziale spesso però rimasto inespresso. Occhi puntati, però, sulla squadra più in forma del momento, ovvero lo Scarlino, a cui, in caso di successo contro il Castell’Azzara, si potrebbero aprire scenari di classifica totalmente inattesi a inizio stagione; buon momento anche per l’Alberese di Romagnoli che cerca di prendere margine dalla zona rossa ospitando il Paganico, mentre la Castiglionese, ricevuto l’atteso punto di penalizzazione per la gara contro il San Quirico, ha una grossa occasione in casa del Pianella, falcidiato dalle squalifiche dopo la turbolenta partita di Paganico: affossare una diretta concorrente alla salvezza e alimentare le speranze di evitare i playout, un traguardo che avrebbe del miracoloso. Chiude il quadro lo scontro diretto Ponte d’Arbia-Amiata, a cui molte grossetane guardano in ottica salvezza. Nel girone D il Monterotondo vuole tornare alla vittoria dopo aver conquistato un punto in due partite: la sfida in casa della cenerentola La Cella può aiutare a ritrovare il passo di Castiglioncello e Colli Marittimi.

Il programma: Alberese-Paganico (arbitro Matteucci di Livorno), Argentario-Mazzola Valdarbia (Bertini di Piombino), Aurora Pitigliano-Neania Casteldelpiano (Civitelli del Valdarno), Pianella-Castiglionese (Masotti di Empoli), Ponte d’Arbia-Amiata (Nannelli del Valdarno), Quercegrossa-Gracciano (Zoppi di Firenze), San Quirico-Montalcino (Ricotta di Siena), Scarlino Calcio-Castell’Azzara (Lampedusa di Grosseto). Girone D: La Cella-Monterotondo (Fiorillo di Lucca).

ALBERESE – PAGANICO 1X

ARGENTARIO – MAZZOLA VALDARBIA 1X

AURORA PITIGLIANO – NEANIA CASTELDELPIANO 1X

PIANELLA – CASTIGLIONESE X2

PONTE D’ARBIA – AMIATA X

QUERCEGROSSA – GRACCIANO X

SAN QUIRICO – MONTALCINO 1X

SCARLINO CALCIO – CASTELL’AZZARA 1X

GIRONE D

LA CELLA – MONTEROTONDO 2

3 Comments
  1. Special One 3 anni ago
    Reply

    Alberese – Paganico 1-0
    Argentario – Mazzola Valdarbia 2-1
    Aurora Pitigliano – Neania 3-0
    Pianella – Castiglionese 1-1
    Ponte D’Arbia – Amiata 1-1
    Quercegrossa- Gracciano 2-2
    San Quirico – Montalcino 4-0
    Scarlino Calcio – Castell’Azzara 2-0

    • Forza Pianella 3 anni ago
      Reply

      Grande Special One, spero tanto tu ti sbagli con la partita di Pianella.. Mi auguro un bel 4 a 0 per i senesi contro i fenomeni…

  2. Tifoso 3 anni ago
    Reply

    Speciale One spero che il pronostico sul Pianella Castiglionese sia differente.spero che vinca il Pinella anche 1a0 .ma che vinca a questi fenomeni .e che retrocedono.

Rispondi a Tifoso Annulla risposta

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW