Connect with us

Altri Sport

Ciclismo amatori: D’Acuti si aggiudica il 15° memorial Borzi

Published

on

GROSSETO. Il 15° Memorial Sergio Borzi, gara ciclistica amatoriale, non ha deluso le attese. Ben 110 ciclomotori, nella pur fredda mattinata di domenica scorsa, si sono ritrovati al Centro Commerciale Aurelia Antica, per la manifestazione ciclistica organizzata dalla asd Red White in collaborazione con il Comitato ACSI Ciclismo di Grosseto.

Il percorso, seppur di 70 km come negli anni passati, non aveva asperità da superare e quindi non ha permesso la formazione a gruppi più o meno numerosi di staccarsi dal grosso del plotone. In verità alcuni cicloamatori della Baldostefan hanno tentato invano di portare una fuga, probabilmente con l’intento di affaticare Alberto D’Acuti della Ciclomillennio che in volata al momento sembra abbia una marcia in più degli altri. Non riuscendoci un gruppo di circa 70 corridori si è presentato sulla dirittura di arrivo dove proprio Alberto D’Acuti ha mostrato ancora una volta tutta la sua superiorità vincendo nettamente, lasciando la seconda posizione a Diego Giuntoli della Baldostefan, ricalcando integralmente l’arrivo della corsa svoltasi a Braccagni quindici giorni fa. Bella prova del giovane grossetano Enrico Cortecci, terzo, motivo di soddisfazione per il suo team, il Nord Est SBR 3. Da rimarcare la bella gara di Daniele Macchiaroli (M&G Sport), Emanuele Sani (Gc Tondi), Franco Bensi (Team Bike Ballero), Massimo Lari (A.S.D. Puccinelli), rispettivamente vincitori delle categorie Gentlemen, Senior, Super Gentlemen A e Super Gentlemen B. Tra le donne aveva la meglio Maria Pia Savoca (Velo Club Assisi) su Roberta Ongaro (A.S.D. Tondi).

Il Ciclismo ACSI in Provincia di Grosseto continua sabato e domenica prossima con due nuovi appuntamenti: la seconda prova della Carnival Cup di MTB a Sticciano Scalo, ed a Braccagni con la gara su strada 3° Gran Premio Bastione Mulino a Vento.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi