Juniores regionali: sconfitte entrambe le maremmane.

Nella foto la Juniores Regionali dell'Ac Roselle

Nuova Grosseto – Sporting Cecina 3-4 

Nuova Grosseto: Benocci, Massaro, Lolli, Andolina, Damiani, Ferraro, Parentini, Rossi, Bovenzi, Galloni, Quinonez. A disp.: Dani, Andreini, Baraldi, Conviti, Martinacci, Malcapi, Sassetti. Allenatore: Bernabini Fabio.

Sporting Cecina: Micheletti, Tei, Clementi, Reggio, Malloggi, Silvagni, La Gatta, Remelli, Lamolle, Elalahi, Ristori. A disp.: Dondoli, Jakusin, Pedroni, Mottola, Buseni, Cerri. Allenatore: Sarzanini Massimo.

Marcatori: Elalahi 11°,Quinonez 12°, Bovenzi 35°, Malloggi 50°, Lamolle 53°, Remelli 70°, Galloni 84°

Grosseto. Cade con onore la Nuova Grosseto di Mister Bernabini che dopo la bella vittoria casalinga di settimana scorsa contro il Castelbadie 2° in classifica, non sfigura neppure oggi al cospetto di un’altra “big” del campionato. Partita giocata a viso aperto da entrambe le squadre quella vista oggi sul terreno sintetico di Via Australia, con un netto predominio territoriale dei padroni di casa nella prima frazione. Sono però gli ospiti a passare in vantaggio alla prima sortita offensiva con Elalahi; neanche il tempo di riprendere il gioco che Quinonez pareggia i conti. Al 35° è, poi, Bovenzi a fissare il parziale sul 2-1 per la Nuova Grosseto. Nella ripresa grande reazione del Cecina che nel giro di 3 minuti ribalta il risultato. La Nuova Grosseto non ci sta e tenta il tutto per tutto esponendosi ai contropiedi avversari, capitalizzati al meglio al minuto 70° da Remelli. Nel finale un guizzo del solito Galloni riaccende le speranze dei padroni di casa che però non riescono a pervenire al pareggio. Sconfitta amara per la Nuova Grosseto che sabato prossimo sarà impegnata nella delicata trasferta di San Miniato Basso, match cruciale in chiave salvezza.

Venturina – Roselle 3-1

Ac Roselle: Piersanti, Piu, Dubaldo, Begnardi, Baldin, Pastorelli, Cipollini, Costantini, Cerulli, Bicocchi, Spuma. A disp.: Terni, Bagnoli, Veri, Avanzati, Pieraccini, Cinelli, Naso.

Venturina: Cateni, Fedi, Corsi, Tesi, Bientinesi, Santoni, Parrini, Bartolomei, Decembrini, Martini, Bianchi. A disp.: Giuntoli, Incerti, Di Paola, Noti, Dominici, Pucillo, Simi.

Marcatori: 37° Bartolomei, 43° Pastorelli, 70° Bianchi, 80° Di Paola.

Venturina. Si fa tortuosa ed in salita adesso la strada verso la salvezza per il Roselle. I termali con la sconfitta odierna vengono superati proprio dal Venturina che lascia per la prima volta in questo campionato l’ultima piazza. Ancora una volta è la seconda frazione di gioco ad essere fatale per i biancocelesti; a spezzare l’equilibrio quest’oggi è un eurogol di Bianchi abile a trovare l’incrocio dei pali con una conclusione dalla distanza. Per continuare a sperare sarà essenziale per i maremmani recuperare la lunga lista di infortunati che ormai da tempo costringe ai minimi termini la rosa a disposizione di Mr. Chinellato; pesano come macigni infatti assenze quali quelle di Polla, Emiliani, Gaudio e Kudinov sul bilancio di una stagione fin qui davvero sfortunata.

 

4 Comments
  1. spettatore juniores provinciali 5 anni ago
    Reply

    Ma perché parlate solo della juniores regionale e trascurate quella provinciale?

  2. oiop 5 anni ago
    Reply

    Perché i provinciale della provincia di Grosseto sono letteralmente scadenti fatta eccezione di qualche elemento, il resto gli vieterei pure le piazze pubbliche. Dispiace dirlo ma si paga anni di calcio gestiti da gente incapace e senza scrupoli, tornei provinciali tipo livornese, fiorentino ecc. Sono avanti anni luce, quindi si parla per quello che vale.

    • roberto 5 anni ago
      Reply

      no invece i regionali vanno a mille

  3. Freddy 5 anni ago
    Reply

    I regionali sono davvero un’altra categoria…penultimo e ultimo

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
post-image
Altri Sport Istituzioni Varie

Gli studenti del Fossombroni di Grosseto sono tornati in classe una settimana prima. L’istituto grossetano ha infatti organizzato cinque giornate di incontri nel progetto di alternanza scuola lavoro rivolto agli allievi dell’indirizzo sportivo

I ragazzi delle terze, quarte e quinte hanno quindi incontrato enti e associazioni sportive del territorio andando a lezione dei dirigenti per scoprire cosa c’è dietro l’organizzazione di un...