Connect with us

Baseball

Baseball: con la vittoria nipponica è partito il Premier12

Published

on

Con il successo per 5-0 del Giappone sulla Corea del Sud ha preso il via il Premier12, torneo alla prima edizione ma già molto sentito nel mondo del batti e corri internazionale. Alcune squa,dre non presentano il migliore roster possibile a causa delle annose questioni che impediscono ai giocatori di Major League di scendere in campo in questo tipo di rassegne, perciò se dovessimo indicare una favorita per la vittoria finale guarderemmo con ogni probabilità ad oriente senza, tuttavia, ignorare il team Usa ed i sempre validi team latino-americani.

Nella giornata odierna scende in campo l’Olanda contro la nazionale dell’isola di Formosa e domani (ore 5.30 in diretta su Fox Sports) debutterà l’Italia contro il temibile Portorico in un match tutto da vivere per gli appassionati italiani ben consapevoli che la levataccia sarà ripagata dall’elevato spettacolo in campo.

Partire bene nella rassegna è la priorità per l’Italia che si affiderà ad Alex Maestri in pedana mentre il tecnico portoricano schiererà sul mound Andres Santiago, pitcher di AA della franchigia dei Chicago Cubs.

Un pronostico è forse impossibile, ma la certezza è che il roster azzurro appare competitivo ed in grado di giocarsela contro chiunque senza troppi timori: è vero che mancano Liddi, Colabello e gli altri big leaguer, ma crediamo che il valore della nazionale italiana sia comunque elevato ed abbiamo fiducia sulle possibilità di Chiarini e compagni di regalare soddisfazioni come al recente World Baseball Classic.

(Foto di Gianni Natale)

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi