L’Inter Club di Follonica ricorda Giacinto Facchetti

Un momento dell'evento

FOLLONICA. Sono partiti da Follonica con una torta di oltre quindici chili per celebrare il proprio campione : Giacinto Facchetti indimenticato giocatore, dirigente e presidente dell’Inter a dieci anni dalla sua scomparsa. E stato ricordato a Milano dal figlio Gianfelice e da un bel po di amici provenienti da tutta Italia. L’occasione è stata la presentazione del libro a fumetti “Giacinto Facchetti il rumore non fa gol” di Paolo Maggioni, Davide Barzi e Davide Castelluccio.

C’erano Massimo Moratti, l’ex compagno di squadra Luisito Suarez, poi l’amico di tante sfide a tennis Riccardo Ferri e Beppe Bergomi che ha avuto Facchetti all’Inter come dirigente. Tutti a rendere omaggio al campione, ma soprattutto all’uomo, al gigante buono.C’era anche l’ex arbitro Paolo Casarin, giunto a sorpresa per sottolineare l’integrità morale di una persona per bene, come l’ha definita lui. E da Follonica così come da molte altre parti d’Italia non sono voluti mancare a questa ricorrenza. Ci hanno pensato Francesco Spagnesi e il presidente dell’Inter club Follonica Maurizio Ceccarelli, conosciuto pasticcere del golfo e grande amico del figlio Gianfelice a preparare il dolce per l’occasione: una torta di pasta frolla e crema pasticcera con su scritto : “ Il tuo esempio ci accompagnerà per sempre…grazie Giacinto!” “Mio padre avrebbe apprezzato tantissimo- ha spiegato il figlio del Cipe- un gesto significativo da parte di un caro amico partito dalla lontana Follonica per essere presente in un giorno così importante”.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW