Grifone, contattato l’attaccante Cinque

Lorenzo Cinque con la maglia del Servette (www.chalcio.com)

Grosseto. I dirigenti biancorossi continuano a guardarsi intorno per rinforzare il più possibile la rosa da mettere a disposizione di mister Giacomarro, uno che ha già saputo accattivarsi le simpatie della tifoseria maremmana. Ebbene, tra i possibili rinforzi in attacco c’è Lorenzo Cinque, romano, classe ’91, nell’ultima stagione in D a San Severo, dove da gennaio a giugno ha messo a segno 10 gol in 12 presenze. Nella sua brevissima carriera, 5 partite nella Serie B svizzera, con la prestigiosa maglia del Servette, ma anche le esperienze con Mantova, Casale e Chieti, tutte nell’ormai scomparsa Seconda Divisione. In totale, 90 presenze e 20 reti. Dotato di un gran fisico, Cinque è nato calcisticamente nell’Ottavia Roma, per poi approdare alla Lazio (di cui è tifosissimo), dove ha fatto benissimo a livello giovanile, fino ad esordire in Europa League il 17 dicembre 2009 (in Lazio-Levski Sofia 0 a 1, ndr). Frenato da alcuni infortuni, Cinque è stato mandato dal club capitolino (che ormai non detiene più il cartellino del giocatore) a farsi le ossa nelle serie minori. Una curiosità: fino a circa 15 anni di età Cinque è stato un campione nel nuoto a livello nazionale e il calcio ha rappresentato solo un divertimento. Da quel momento, però, il pallone è diventato il vero amore e con la maglia della Primavera biancoceleste ha attirato l’attenzione di club come Juve, Barcellona e Chelsea. A quello che ci è dato sapere, Cinque sta valutando l’offerta grossetana, perché reputa la piazza importante anche se si tratta solo di Serie D.

Nella foto, Lorenzo Cinque con la maglia del Servette (www.chalcio.com)

7 Comments
  1. marcoeva 4 anni ago
    Reply

    va preso x forza, solo perchè è della Lazio!

    • attilio regolo 4 anni ago
      Reply

      Che cavolata, marcoeva!
      A parte il fatto che se questo interessante e giovane calciatore capitolino fosse legato ancora alla Lazio si attirerebbe subito le antipatie dei tanti tifosi romanisti in giro in vacanza per la nostra vasta provincia.
      Ma così non è dato che la Lazio ne ha sciolto il cartellino.
      E siccome appare un ragazzo sveglio e capace con tanta voglia di rilanciarsi dopo infortuni e alterne vicende chissà che a Grosseto anche se in serie D non trovi la rampa di lancio per farsi mettere gli occhi addosso in futuro dalla Lupa di Marotta (l’amerikano) e Garcia.

    • attilio regolo 4 anni ago
      Reply

      Oh scusa marcoeva, volevo dire Pallotta, James Pallotta l’amerikano, e comunque anche Marotta presidente della Juve a quanto pare si è interessato al giovane Cinque.
      Saluti

  2. grifo65 4 anni ago
    Reply

    Avanti Pincione comprare giocatori validi di categoria. Con esperienza e capacità per creare quel giusto mix tra giovani e non.
    Al momento attuale questa non mi sembra una rosa che possa vincere la D.

  3. joshua 4 anni ago
    Reply

    seguendo un po’ di logica fa pensare che dopo interessi di Barcellona, Chelsea, Juve, ecc. questo vada a giocare in serie D a San Severo. giusto per chiarire. poi se viene qua e fa 35 gol tanto di cappello! ma se ne ha fatte 20 in 90 partite non è proprio un bomber di razza.

    • Yuri Galgani 4 anni ago
      Reply

      Inutile fare del sarcasmo, perché l’interesse di Juve, Barça e Chelsea per Cinque, giovane attaccante della Primavera della Lazio, è stato documentato dai giornali del 2009. Basta cercare.
      Inoltre, una domanda: tu conosci molti casi di ragazzi che fino a 15 anni facevano un altro sport ad alto livello e, come se niente fosse, sono passati al calcio riuscendo altrettanto bene? Io no.
      Comunque, esordire in Europa League a 18 anni, tra l’altro giocando circa 30 minuti, non è da tutti.
      Non so se hai capito che ha avuto dei problemi fisici che, al momento della possibile esplosione, lo hanno frenato limitandogli la carriera.
      In D, ci sta alla grande, come dimostrato dai 10 gol in 12 partite al San Severo.
      Non importa, poi, che sia per forza di cose un bomber di razza, ma un attaccante il più completo possibile e comunque utile alla causa biancorossa.
      Infine, prima di fare i processi ai giocatori, aspettiamo almeno che accettino le proposte della dirigenza biancorossa! 🙂 😉

  4. marcoeva 4 anni ago
    Reply

    scusate, la mia era solo una battuto da tifoso anche Laziale! pensavo si capisse….

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news