Connect with us

Calcio

Abodi: “Nessuna deroga”

Published

on

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Conduce la trasmissione web Il lunedì del Grifone ed è il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv.

Advertisement
10 Comments

10 Comments

  1. ale

    9 Lug 2013 at 20:55

    So curioso di vedere come salveranno il sienamerda. Saranno contenti i dipendenti che per salvare una banca in palese difficoltà(il tutto abbuiato e oscurato…) hanno dovuto sottostare a decisioni pesanti…decisioni che hanno significato soldi in meno nello stipendio. E saranno felici di sapere che i loro sacrifici serviranno per salvare una squadra di calcio amministrata coi piedi.

  2. il tanche

    9 Lug 2013 at 22:20

    ecco il mondo calcio marcio fino al collo rispiecca sta italietta di … che vergogna che marciumeeee

  3. camilliano

    10 Lug 2013 at 08:54

    Un campionato di serie B a 21 squadre ( se non si iscrive il Siena ) e’ veramente ridicolo e ti fa capire quali intrallazzi attua la lega Calcio. Se c era da ripescare una societa’ importante avrebbero modificato tutto e velocemente.

    • Yuri Galgani

      10 Lug 2013 at 11:14

      Carissimo Osvaldo,
      temo proprio che tu abbia ragione.
      Oltretutto, rischiare di vedere ai nastri di partenza una squadra che ha qualcosa come 75 milioni di euro di debito mi sembra davvero paradossale.

      • grimaudi

        10 Lug 2013 at 11:19

        caro yuri siamo in italia ecco cosa succede , COME GIUSTIFICANO STA COSA DANDO PRESTITI A UNO CHE E’ PIENO DI DEBITIII l’italia è questa hahah marciume io smetto di guardare il calcio

  4. Fabio Lubrani

    10 Lug 2013 at 11:44

    Più volte e anche alla presentazione della Festa della Curva ho avuto modo di ribadire la mia diffidenza sulla mancata iscrizione del Siena, in fondo è stato permesso a società come Bari, Ascoli, Vicenza e Cesena di fare enormi debiti per poi rientrare (fittiziamente?) e iscriversi senza grossi problemi in serie B per anni. Salvo gravi screzi interni con l’attuale presidente, il Mps (banca che sta in piedi solo perchè l’abbiamo salvata con le nostre tasse di cittadini) opererà in modo da garantire il Siena e quindi l’afflusso di denaro ‘vero’ ossia del paracadute, dei diritti televisi che paga Sky e di eventuali cessioni di giocatori che altrimenti si sarebbero svincolati a zero.
    Ovviamente non è detto che vada a finire così, ma quando ci sono da incassare i soldi il modo si trova sempre

  5. Grifo1912

    10 Lug 2013 at 17:59

    Beh, allora che intervenga la magistratura ordinaria a setacciare di nuovo l’operato del MPS, che non puo, ripeto NON PUO fare un’operazione di questo genere. Deve rendere conto anche ai dipendenti in odore di licenziameto e ai correntisti. Io che sono uno di questi giuro che vado in banca e chiudo il mio conto.

    • Yuri Galgani

      10 Lug 2013 at 21:00

      Grifo1912,
      spero proprio che qualcuno intervenga…

      • Grifo1912

        11 Lug 2013 at 08:59

        Io come correntista e come tifoso del Grosseto penso che potrei proprio fare una denuncia alla Magistratura

        • Yuri Galgani

          11 Lug 2013 at 09:21

          Sarebbe proprio una cosa da fare…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi