Connect with us

Calcio

Player of the Year 2015 Banca della Maremma: tutto pronto per la grande serata

Published

on

GROSSETO. Tutto pronto per la grande serata delle premiazioni del “Player of the Year 2015 Banca della Maremma”, giunto all’ottava edizione, che si terrà venerdì 12 alle ore 18 nella sede della Banca della Maremma di corso Carducci a Grosseto.
Tantissime novità a partire dalla sede che sarà quello dell’ente creditizio di Corso Carducci, al presidente di giuria che, per il secondo anno consecutivo è incarnato nella figura del sindaco di Castiglione della Pescaia, Giancarlo Farnetani.
Tanti i premiati e gli ospiti importanti; a partire dall’assessore allo sport Paolo Borghi, al calciatore maremmano, Leonardo Blanchard protagonista della clamorosa promozione in serie A del Frosinone per terminare a Marco Pagnini, campione europeo con la nazionale azzurra di hockey su pista.
Naturalmente saranno presenti tutti i vertici dello sport locale, dai rappresentanti provinciali Figc a quelli dell’Aiac.
Una serata che avrà anche il suo momento di solidarietà con le maglie di Frosinone e Sampdoria che saranno donate all’AMMeC,  rappresentata da Stefano Parrucca, per essere poi successivamente vendute all’asta su internet.
Naturalmente il ricavato andrà in beneficenza all’associazione stessa.
L’ingresso è aperto a tutti i nostri lettori e a chiunque volesse seguirlo dal vivo. Per chi fosse impossibilitato potrà seguire la diretta live streaming sulla nostra testata giornalistica.

Questo l’elenco dei premiati:

PER L’IMPEGNO E LA DIFFUSIONE DELLO SPORT:
Comune di Grosseto nella persona dell’assessore allo sport, Paolo Borghi

MIGLIOR ALLENATORE SETTORE GIOVANILE 2014/2015:
Marco Biagiotti (Giov. Reg. Saurorispescia)

MIGLIOR SETTORE GIOVANILE 2014/2015:
Gsd Invicta

MIGLIOR GIOVANE

Edoardo Galloni (Nuova Grosseto Barbanella)

PER LA SALVEZZA RAGGIUNTA SUL CAMPO

Corrado Tosini (Castiglionese)

DIRIGENTE SPORTIVO DELL’ANNO 2014/2015:
Franco Ulivieri (Presidente Neania Castel del Piano)

ATLETA DELL’ANNO MASCHILE 2014 :
Giovanni Raffaelli,

PER LA VITTORIA DEL CAMPIONATO DI SERIE B2 2014/2015: Invicta Edilfox Solcaffè

PER AVER PORTATO NEL MONDO IL NOME DELLA MAREMMA:

Luca Banchi (allenatore campione d’Italia 2013-14 con l’Armani Jeans Pallacanestro Olimpia Milano)

Leonardo Blanchard (difensore del Frosinone Calcio, promosso in Serie B dopo lo scorso campionato di Prima Divisione Lega Pro girone B e quest’anno in Serie A, sempre con la squadra ciociara)
Marco Pagnini
(capitano dell’Hockey Follonica, campione europeo lo scorso anno con la Nazionale guidata dal grossetano Massimo Mariotti)

VITTORIA CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA:
AC ROSELLE

VITTORIA CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA:
NEANIA

VITTORIA CAMPIONATO TERZA CATEGORIA:
SCARLINO

FINALISTI (in ordine alfabetico)

PRIMA CATEGORIA
CALCIATORI
Angelini
(Ac Roselle)
Consonni (Ac Roselle)
Ingrossi (Fonteblanda)

ALLENATORI
De Masi (Ac Roselle)
Renaioli (Manciano)
Ripaldi (Fonteblanda)

SECONDA CATEGORIA
CALCIATORI
Cappelloni A. (S.Andrea)
Corsini M. (Neania)
Sistimini (C.Azzara)

ALLENATORI
Baffetti (C.Azzara)
Berni (S.Andrea)
Corti-Guscelli (Neania)

TERZA CATEGORIA
CALCIATORI
Belardi (Braccagni)
Borrelli (Scarlino)
Ferrari (Roccastrada)

ALLENATORI
Comparini (Scarlino)
Di Manno (Casottomarina)
Ercole (Orbetello Scalo)

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
10 Comments

10 Comments

  1. ma daii

    10 Giu 2015 at 12:07

    Io vorrei sapere se grosseto sport sponsorizza la nuova grosseto e i suoi ragazzi?
    Miglior giovane Galloni? Ma daiii..

  2. via su

    10 Giu 2015 at 14:09

    via su,facci un nome te….ci vogliono i fatti però,non solo il nome…aspettiamo fiduciosi

  3. Per favore

    10 Giu 2015 at 20:24

    Per favore “VIA SU” non commentare, ce ne sono meglio e che hanno fatto una stagione strepitosa segnando più goal di lui e dando una mano alla squadra cosa che Galloni quest’anno non ha fatto perchè sta piantato lassù e gli mettono le palle in porta e i fatti sono che non ce la fatta a salvare la Nuova Grosseto penso basti..

  4. Name *

    11 Giu 2015 at 13:02

    scusate ma quando è prevista questa premiazione?

    • Andrea Capitani

      11 Giu 2015 at 15:28

      si terrà venerdì 12 alle ore 18 nella sede della Banca della Maremma di corso Carducci a Grosseto.

  5. arivia su

    11 Giu 2015 at 13:52

    ovvia su! ci basta un NOME…..ricordati che poi te li devo paragonare, con quello che hanno fatto dal 2010 ad oggi…oggi è quello che a fine campionato ha segnato di più nei gironi juniores
    regionali di tutta la toscana….se poi non ti piace è un’altra cosa! ps.un nome grazie!

  6. caro

    11 Giu 2015 at 19:52

    Caro Galloni vai a vedere chi ha fatto più goal di te e poi di nomi ce ne so 2-3
    Quando lo sai scrivilo Galloni… 😉 😉

  7. Mitico!!

    11 Giu 2015 at 21:12

    MItici! Pur di premiare Corrado vi siete inventati il premio salvezza sul campo! Questo testimonia tutto l’estero e la fantasia di un premio come player of the year

  8. Sportivo

    11 Giu 2015 at 21:12

    Ma invece di discutere su Galloni, che a me non piace perchè non gioca per la squadra ma è micidiale negli ultimi 20 metri, c’è qualcuno che mi spiega il premio a Tosini? Con la squadra che aveva doveva fare minimo 50 con i 6 di penalizzazione. Si è salvato all’ultima giornata e viene premiato? Allora a Cillo quando gli verrà eretto il monumento in piazza?

    • Fabio Lombardi

      11 Giu 2015 at 22:02

      Se come dici te è facile salvarsi partendo da un meno sei con una squadra forte, ti vorrei ricordare che l’Us Grosseto con la medesima penalizzazione è retrocessa pur avendo giocatori del calibro di Piovaccari e Donati, per fare due esempi, due anni dopo disputavano la Champion’s League.
      Tanto facile quindi come vedi non mi pare. Il Player of the Year 2015 Banca della Maremma è un premio imparziale che premia chi se lo merita e non dato agli amici.
      Siamo fieri di tutto ciò e continueremo a farlo sempre in maniera del tutto imparziale e democratica.
      Saluti
      Fabio Lombardi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi