Lega Pro: la situazione di tutte le compagine toscane

Cristiano Lucarelli, allenatore della Pistoiese, con alla sua sinistra Nelso Ricci, ds arancione (foto di Giacomo Carobbi - Pistoia Sport)

GROSSETO. Mentre tutto tace in casa Grosseto, ma non c’è niente da allarmarsi in quanto la società sta lavorando sotto traccia, la situazione delle altre formazioni toscane è delineata o quasi, almeno per quanto riguarda il piano tecnico.

Ci sono ancora elementi da chiarire in casa Robur, dove mister Morgia attende la conferma, ma il presidente Ponte è più interessato al momento alla ricerca di soci che possono sostenere il progetto della società bianconera. Insomma prima meglio porre basi solide sotto l’aspetto finanziario poi al resto ci si penserà.
Lucchese e Pisa hanno cambiato la loro guida, con Francesco Baldini ai rossoneri e Favarin ai nerazzurri.
Conferme per Paolo Indiani a Pontedera, Capuano ad Arezzo e per Esposito a Prato, mentre per la panchina del Tuttocuoio è in pole Cristiano Lucarelli, che dopo la conferma di Panucci a Livorno, ha rimesso nel cassetto il suo sogno di allenare i labronici.

A Carrara ci sarà Remondina, mentre a Pistoia arriva l’ex tecnico del Tuttocuoio Alvini.
Al momento quindi l’ultima casella mancante è quella in casa Grosseto, anche se come ricordato anche negli articoli precedenti, Piero Braglia è ad un passo dall’allenare la squadra della sua città.

1 Comment
  1. buttero70 5 anni ago
    Reply

    anche troppo sotto traccia come dici te yuri….speriamo bene…

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW