Grosseto-Gubbio 2 a 3. Inutile vittoria umbra. Lupi ai play-out

Umbri che passano in vantaggio nella ripresa con un gollonzo

Torromino espulso dopo il fischio di chiusura

GROSSETO (3-4-1-2): Baiocco; Ferraro, Biraschi, Legittimo (61′, De Feo); Albertini, Onescu, Della Latta, Paparusso; Lugo (78’, Gambino); Pichlmann (cap.), Torromino A disposizione Mangiapelo, Burzigotti, Boron, Okosun, Fofana Allenatore Massimo Silva

GUBBIO (4-1-4-1): Iannarilli; Luciani, Rosato, Lasicki, Caldore (78’, Mancosu); Loviso; D’Anna (cap.) (84’, Manganelli), Guerri, Casiraghi (67′, Esposito), Vettraino; Regolanti A disposizione Citti, Manganelli, Domini, Bentivoglio, Mancosu, Cais Allenatore Marco Bonura.

Direttore di gara: Francesco Fiore di Barletta

Assistenti: Giuseppe Monetta di Salerno e Alfonso Annunziata di Torre Annunziata

Reti: 15’ D’Anna (Gu), 45’ Torromino, 56’ Guerri, 78’ Regolanti (Gu), 89’ De Feo (rig.)

Ammoniti: 90’+1’ Rosato (Gu)

Espulsi: A partita conclusa, espulso Torromino

Corner: 8 a 4 (p.t. 3 a 1)

Recupero: 3’ nel secondo tempo

Note: Grosseto in maglia rossa, con banda trasversale bianca. Ospiti in maglia bianca con bordi blu notte. Spettatori totali: 642 (abbonati 454, paganti 188). Incasso totale: € 5.197,24 (quota abbonati € 3.287,54, quota paganti € 1.909,70). Presenti circa dieci tifosi eugubini. Pomeriggio caldo. Campo in buone condizioni. Al 45′ Iannarilli para il rigore calciato da Torromino, ma poi ribattuto in rete dalla punta unionista.

Grosseto. Il Gubbio espugna lo Zecchini (2 a 3), ma non riesce ad evitare i play-out. Match rocambolesco, con gli ospiti in vantaggio raggiunti sul finire del primo tempo da Torromino. Nella ripresa, poi, allungo umbro (con due reti evitabilissime) e Grifone che, sul finire, ha segnato la rete della bandiera con De Feo. Nel recupero i biancorossi avrebbero potuto anche pareggiare, ma la fortuna non è stata dalla loro parte.

Torro-gol fa 15 Il Gubbio, con la spada di Damocle dei play-out sulla testa, arriva a Grosseto per la sua partita stagionale più importante con un nuovo allenatore e in silenzio stampa. Silva, però, anche su input di Camilli, non vuol sentire parlare di lasciar vincere gli ospiti, anche perché un eventuale successo unionista potrebbe regalare un insperato accesso in Coppa Italia Tim. Dunque, squalificati a parte, migliori formazioni possibili in un campo in buone condizioni e sotto un sole piuttosto caldo. In ogni caso, squadre che si affrontano a viso aperto, anche se le azioni non sono particolarmente pericolose. L’impressione è che il Grifone sia più in palla del Gubbio e al 13’ potrebbe passare in vantaggio, ma Torromino, a tu per tu con Iannarilli, si mangia un gol colossale. E così, gli ospiti, al primo vero affondo, segnano con il tocco sotto di capitan D’Anna, che nessuno si è ricordato di controllare. Da quel momento, Grifone in avanti alla ricerca del pari, ma senza troppa lucidità e ospiti attenti a non scoprirsi, al punto che i minuti passano senza ulteriori sussulti. Al 44’, però, Albertini viene sgambettato in area eugubina e Fiore è costretto ad assegnare il penalty, il quinto consecutivo per il Grifone. Si incarica della battuta Torromino, che si fa parare il tiro da Iannarilli, ma poi è bravo a insaccare il gol del pari.

Inutile vittoria eugubina Nel secondo tempo, gli eugubini si ritrovano in vantaggio per la seconda volta, col tiro sbilenco di Guerri che manda fuori tempo Baiocco. Siamo al 56’ e ci sarebbe tutto il tempo per pareggiare, ma i biancorossi sembrano stanchi e spenti. Silva prova così a smuovere i suoi ragazzi sostituendo Legittimo con De Feo e cambiando assetto tattico, ma, a parte una ritrovata vivacità complessiva, non arriva un pallone giocabile a Pichlmann, che sembra anche fuori partita. Al peggio, in ogni caso, non c’è mai fine, perché il Gubbio, in contropiede, al 78’ fa tris con Regolanti. All’88’, poi, a partita ormai agli sgoccioli, il guizzante De Feo salta Guerri, che lo stende. È ancora rigore, che lo stesso De Feo realizza. Infine, in pieno recupero, Iannarilli per due volte e poi la traversa impediscono al Grosseto di pareggiare. Per il Gubbio, in ogni caso, vittoria amara, perché dovrà disputare ugualmente i play-out.

CRONACA DELLA PARTITA
PRIMO TEMPO

13’ Occasione colossale per il Grosseto, con Torromino servito a tu per tu con Iannarilli da Pichlmann. Il bomber crotonese, però, per saltare il portiere ospite si allarga troppo e consente l’intervento di un difensore eugubino che riesce ad allontanare la sfera, pur facendo cadere il giocatore unionista. Per l’arbitro, Fiore di Barletta, è tutto regolare.
15’ GOL! Il Gubbio passa in vantaggio nella prima vera occasione. Corner dalla sinistra, la palla passa in area e nessun controlla D’Anna, che insacca con la massima libertà.
31’ Punizione di Loviso dal limite dell’area grossetana. Pallone alto sulla traversa.
36’ Conclusione rasoterra di Regolanti. Baiocco si inginocchia e para.
37’ Sventola di Torromino da fuori area. Palla sul fondo, ma non lontana dal secondo palo.
44’ Albertini viene steso in area da rigore. Penalty netto.
45’ GOL! Torromino prima si fa parare il rigore da Iannarilli, ma poi ribatte la palla in rete.

SECONDO TEMPO

51’ Ciabattata di Loviso da fuori area. Pallone sul fondo e fischi copiosi.
55’ Brividi per il Grosseto, col colpo di testa di Lasicki che esce di un soffio.
56’ GOL! Gubbio ancora in vantaggio con un tocco innocuo di Guerri che mette fuori causa Baiocco, apparso in colpevole ritardo o disattento.
60’ Tiro-cross di Torromino che esce di un soffio solo perché deviato in corner.
61’ Primo cambio della partita: entra De Feo ed esce Legittimo.
66’ Bel tiro di Onescu fuori di poco. Applausi.
67’ Il Gubbio effettua il primo cambio: Esposito sostituisce Casiraghi.
70’ Tiro di Esposito ribattuto con i pugni da Baiocco.
75’ De Feo tira. Corner.
76’ Tiro-cross di Torromino. Iannarilli si salva come può, ma evita il tocco di Pichi.
78’ GOL! Tris del Gubbio, con una ripartenza finalizzata da Regolanti.
78’ Altro cambio unionista: Gambino al posto di Lugo.
78’ Secondo cambio eugubino: fuori Caldore, dentro Mancosu.
84’ Ultimo cambio eugubino: fuori capitan D’Anna, dentro Manganelli.
88’ Rigore netto per il Grosseto. Bravo De Feo a procurarselo per fallo subito da Guerri.
89’ GOL! De Feo batte Iannarilli. È 2 a 3.
90’ Concessi 3’ di recupero.
90’+1’ Ammonito Rosato (Gu).
90’+2’ Grosseto sfortunato. Torromino e Gambino vedono respinti i propri tiri, poi la traversa e i corner salvano il Gubbio.
90’+3’ Gambino sbaglia la conclusione, dopodiché l’arbitro fischia a fine della partita. Mentre le squadre stanno rientrando, poi, parapiglia in campo, con rosso mostrato a Torromino.

7 Comments
  1. Sturm und drang 4 anni ago
    Reply

    Torromino sei come Pacione!!! DUROOO!!!

  2. massimo 4 anni ago
    Reply

    La peggio squadra degli ultimi vent’anni. Tutti alla cava Massai

    • STURM UND DRANG 4 anni ago
      Reply

      15 GOL, HA SOLO FATTO IL SUO DOVERE………………….
      E’ pagato x fare gol, non x sbagliare davanti porta (vedi la clamorosa cazzata contro l’ascoli ed oggi sullo 0-0…………………..)
      Oggi e’ stato uno tra i peggiori ha sbagliato TUTTO e non si e’ impegnato come in altre occasioni.
      Se poi leggi anche il mio post successivo, ho fatto anche altri nomi……….
      In ogni caso abbiamo concluso DI MERDA un campionato INDEGNO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. STURM UND DRUNG 4 anni ago
    Reply

    Se proprio volevate regalare la salvezza al gubbio, potevate farla anche meno sporca………… vero torromino????????
    vero lugo martinez?????????? vero baiocco????????????? vero squadra di sfavati????????????????
    SPERIAMO che camilli non vi paghi e che vi mandi TUTTI (!) IN RITIRO FINO AL 30 GIUGNO!!!!!!!!!!!!!!
    fortuna che eravamo gia’ salvi, altrimenti oggi eravamo qui’ a festeggiare ………… la retrocessione!!!!!!!!
    VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. G. Maremmano 4 anni ago
    Reply

    Se tutti i giocatori del Gr ci avrebbero messo la grinta e la voglia che ha De Feo quando entra in campo, eravamo ai play off!! Qua mancano le motivazioni non i giocatori!!!

  5. Grifo1912 4 anni ago
    Reply

    Da quanto tempo non facciamo un gol su azione?

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news