Manciano, appuntamento con la storia. Tutto pronto per la finale di domani

Nella foto Sabatini e Renaioli si abbracciano dopo la vittoria della Coppa Toscana del 2013

MANCIANO Cresce l’attesa per la gara di domani in cui il Manciano si giocherà la Coppa Toscana contro il Lanciotto Campi, formazione fiorentina che partecipa al girone B di categoria. La partita prenderà inizio alle 15:30 sul campo federale “G. Bozzi” a Firenze, con i biancorossi che si avvicinano con rinnovato entusiasmo dopo il successo di domenica scorsa in campionato contro la Fonte Belverde. Le insidie della gara secca sono ben conosciute dall’esperto tecnico Alessandro Renaioli, non a caso timoniere della fantastica cavalcata nel 2013 che portò proprio questo titolo a Manciano, e il mister non si farà di certo ingannare dalla situazione di classifica degli avversari, penultimi nel loro girone e in piena bagarre salvezza. La squadra fiorentina poggia su una difesa di esperienza che però tende a concedere qualcosa agli avversari, mentre il peso offensivo poggia sulle spalle del guizzante Braschi, unico giocatore fiorentino ad aver raggiunto la doppia cifra in campionato. Il Manciano, nonostante le assenze di Clemente e Federico Ballerini per squalifica, ha tutte le carte in regola per centrare l’obiettivo e mettere un punto esclamativo su questa stagione. Come estratto dal comunicato ufficiale della federazione “Se al termine dei 90’ regolamentari, persistesse parità si procederà ad effettuare due tempi supplementari di 15’ ciascuno, al termine dei quali, persistendo ulteriore parità si eseguiranno i calci di rigore”. Ricordiamo a tutti gli sportivi che non potranno raggiungere Firenze che Grossetosport trasmetterà la diretta integrale del match.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW