Calcio Calcio a 5 Primo piano

Calcio a 5: un rimaneggiato Atlante cede il passo al Ciampino dopo una partenza sprint

mister Tommaso Chiappini

ATLANTE GROSSETO-CIAMPINO ANNI NUOVI 5-8

ATLANTE GROSSETO: Ottaviani, Galindo, Radaelli, Cassioli, Muraca A disposizione: Lucchesi, Falaschi, Sensesi, Alex, Senesi G. All.: Chiappini

CIAMPINO ANNI NUOVI: Tomaino, Bacaro, Bacoli, Signori, Dominici A disposizione: Bianco, Cantino, Terlizzi, Mattarocci, Cittadini, Giorgu, Marcucci All.: Lupi

Grosseto. Un Altante rimaneggiatissimo che in settimana ha visto anche la partenza del portiere titolare che ha lasciato la squadra e con Alex relegato in panchina a causa di un infortunio, non ha potuto niente contro il Ciampino Anni Nuovi, nonostante il cuore e la grinta messa in campo.

Partenza sprint dei grossetani con un uno-due terribile firmato Galindo e Cassioli in soli tre minuti e mezzo dall’inizio del match.

I romani non ci stanno e ribaltano il risultato con un doppio Bacaro e Cittadini. Si va al riposo con un Atlante comunque combattivo.

Nella ripresa però come sempre accaduto in questa stagione gli uomini di Chiappini dopo aver pareggiato al 5′ con Douglas, sono calati alla distanza  e hanno ceduto il passo per 5 a 8 contro un Ciampino che si è dimostrato superiore.
Al 6′ arriva il gol del 3 a 4 con Macherocci, al 7′ con Bacaro, 11′ Lucchesi. Nella seconda parte di ripresa va a segno Signori con una doppietta e Citaddini, mentre per i grossetani Cassioli.