Pareggio casalingo per l’Albinia

Nella foto Luigi Consonni (Maremmapress.it)

L’Albinia inforca gli occhiali e pareggia 0-0 in casa con la Bucinese, ma è un risultato che serve forse a poco alla truppa di Andretta che ha bisogno di punti per rimanere in corsa per la salvezza.

I maremmani hanno disputato una prova generosa ed in un paio di occasioni si sono resi pericolosi in avanti, ma l’assenza di una punta di peso come Nieto si è fatta sentire ed è mancato proprio quel guizzo vincente necessario per strappare il punteggio pieno.

Grazie a questo pari a reti bianche rimane in sospeso la situazione in casa albiniese, ma il rientro degli assenti contro il Foiano fa ben sperare per un finale di stagione che si annuncia ancora tutto da scrivere. Per la compagine della frazione orbetellana sarà importante conquistare punti a spese dei chianini Domenica prossima, per poi giocarsi il tutto per tutto nel big match contro il Chiusi.

Anche la partita contro la Bucinese ha dimostrato che le potenzialità in riva all’Albegna non mancherebbero e sarebbe forse bastato esprimere questa qualità di gioco anche negli altri match per avere una migliore collocazione in graduatoria. Meglio non farsi condizionare dal rimpianto e rimanere a testa alta a scrutare l’orizzonte, visto che le sconfitte odierne delle rivali tengono ancora viva la fiammella della speranza.

Quella contro gli etruschi sarà l’ultima possibilità per Consonni e compagni di tentare di raggiungere una spiaggia relativamente sicura e l’esperienza di Mister Andretta potrebbe dare alla squadra la spinta necessaria per acciuffare una permanenza in categoria ancora possibile nonostante la classifica sia tutt’altro che gradevole.

Albinia-Bucinese 0-0

Albinia: Marzocchi, Rosati, Terenzi, Sgherri, Signorini, Saloni, Raito, Guerrera (67′ Anichini), Casamonti (67′ Masini), Consonni, Coli. A disp.: Palmieri, Corridori, Breschi, Russo, Chiatto. All.: Andretta

Bucinese: D’Ambrosio, Sanseverino, Pestelli, Donadi, Simone, Simoni, Desiderio, Prosperi (67′ Taglialstela), Pavani (84′ Capacci), Mecocci (53′ Bega), Sacconi. A disp.: Bonechi, Cattedra, Fani, Verdi. All.: Cocollini

Arbitro: Frascaro (Firenze)

Assistenti: Trapani e Catarsi (Pisa)

Marcatori:

Ammoniti: Rosati (A), Bega (B)

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news