Connect with us

Grosseto Calcio

Boccardi all’ultimo respiro, il Grosseto vince a Bastia 2-1

Published

on

BASTIA UMBRA-US GROSSETO 1-2

BASTIA: Meniconi, Marconi, Bolletta (43′ st Rondoni), Menchinella, Briganti, Boninsegni, Rosignoli (31′ st Muzhani), Conti, Del Sante (48′ st Belloni), Ventanni (30′ st Bokoko), Sylla (35′ st Ardone). A disposizione.: Rinaldi, Skenderi, Buonpasqua, Corriale . All.: Ortolani
GROSSETO: Barosi, Raimo, Sabatini (14′ st Pizzuto), Cretella (45′ st Pierangioli), Ciolli, Gorelli, Sersanti, Viligiardi (14′ st Fratini), Moscati (41′ st Boccardi ), Giunta (8′ st Giani), Galligani. A disposizione: Nunziatini, Polidori, Ravanelli. All.: Magrini

ARBITRO: Mori Matteo di La Spezia

RETI: 8′ Sylla, 19′ st Galligani, 50′ st rig. Boccardi

NOTE: espulso al 47′ st Rondoni per comportamento non regolamentare; ammoniti Viligiardi, Ciolli, Gorelli, Meniconi e Briganti. Recupero 1′ pt e 5’+4′ aggiuntivi per un totale di 9′ nel st. Allontanati dal campo il direttore sportivo del Bastia e il vice allentore del Grosseto David Stefani nel recupero aggiuntivo del secondo tempo. Altri due catellini rossi estratti a danni dei giocatori del Bastia dopo il fischio finaei rei di comportamento violento.

 

BASTIA – Un calcio di rigore realizzato da Boccardi al quinto e ultimo minuto di recupero permette al Grosseto di vincere e mantenere aperto il sogno di conquistare il campionato.

Non è stata una grande prestazione col Grifone costretto a rincorrere tutta la partita colpa del gol incassato al minuto 8 da Sylla, bravo a ricevere spalle alla porta, girarsi sul posto calciando in diagonale alla sinistra di Barosi.

Grosseto che fatica a rendersi pericoloso, rischia di subire il raddoppio su colpo di testa di Marconi, mentre in attacco conclude almeno cinque volte, ma senza incidere.

Magrini nei primi minuti del secondo tempo inserisce Fratini, Pizzuto e Giani. La gara è un flipper, ma è la bravura di Galligani a cambiare l’incontro: al 19′ Galligani trova spazio sulla corsia destra e la sfrutta con un tiro di prima intenzione sporco ma preciso, a fil di palo si insacca alla destra di Manconi.

Segue un assalto dei maremmani un po’ confuso ma costante. Cinque di recupero che si aprono col rosso diretto a Rondoni del Bastia. Ultima azione sulla destra di Sersanti che crossa in area spinta di Boninsegni su Boccardi che vale il calcio di rigore. Boccardi dal dischetto calcia sotto la traversa realizzando il 2-1.

Si riprende a giocare per altri due minuti, poi il fischio di chiusura col tripudio dei tanti tifosi maremmani al seguito. Brutto il finale in campo, con un parapiglia fra i giocatori. Bellissima la classifica, col Grifone a – 2 dalla capolista da affrontare allo Zecchini domenica prossima.

Giornalista Pubblicista dal 2010. Ha scritto per il quotidiano Corriere di Maremma e collaborato con TMW, Calciomercato.com, Calciopiù, Radio RBC, Vivigrosseto.

Advertisement
1 Comment

1 Comment

  1. Folco

    9 Feb 2020 at 17:47

    È proprio l’anno del Grosseto. Gli va tutto bene. Se lo vincono quest’anno il campionato con questa fortuna non lo vincono più.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi