Finale di Coppa Italia fase regionale, oggi il gran giorno di Zenith Audax-Montignoso

foto tratta dal sito www.zenithaudax.it

Firenze Oggi pomeriggio, alle 14.30, presso lo stadio Gino Bozzi di Firenze si disputerà la finale di Coppa Italia, fase regionale, tra Zenith Audax e Montignoso. Per i pratesi terza finale in quattro anni, mentre per i massesi è la prima storica occasione per alzare il trofeo. Ricordiamo che i rossoblù, allenati da mister Gassani (alias il Diavolo), hanno eliminato nella semifinale unica del girone A proprio il Grosseto con il risultato di 0 a 1. Lo scorso anno è stato il Grosseto allenato da Consonni ad alzare la coppa surclassando lo Zenith, mentre due anni fa il Roselle dei miracoli, condotto da De Masi, è stato battuto soltanto ai rigori dalla Baldaccio Bruni di Anghiari. Il Montignoso proverà <<A scalare la montagna a mani nude>>, ormai una frase classica nel vocabolario del bravo Gassani, il quale anche oggi pomeriggio dovrà rinunciare a giocatori importanti. Tuttavia, il Diavolo è pronto a fare buon viso a cattivo gioco pur di centrare un traguardo che sarebbe davvero storico, ancor più per un club nato quest’anno dalle ceneri della società Marina La Portuale. Per onorare tale legame, i montignosini indosseranno una maglia bianca con inserti giallorossi. Sicuramente, oggi per il Montignoso tiferanno tutti i club del girone A ai quali ci uniamo noi di Gs. A Gassani e ai suoi ragazzi, poi, va il grande “In bocca al lupo” di Simone Ceri (a titolo personale e in nome dell’Us Grosseto).

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news