Seconda Categoria “G”: il punto sul campionato, il Torrenieri ipoteca il titolo, ma Mirto (Sorano) non si arrende

Nella foto il tecnico del Sorano, Mirto

Grosseto. Il Torrenieri ha ipotecato la vittoria del campionato. E’ ancora presto per dire che la squadra di Marco Magneschi ha chiuso il campionato perché c’è ancora da giocare un intero girone di ritorno ma a questo punto diventa davvero difficile ipotizzare come il Torrenieri possa lasciarsi sfuggire un titolo che ha saldamente in mano e potrebbe proiettarlo per la prima volta in assoluto verso il campionato di prima categoria.

La constatazione non è frutto esclusivamente della solida situazione di classifica ma dopo avere visto all’opera il Torrenieri contro due avversarie quotate come Orbetello e Sorano siamo convinti che la concretezza mostrata da Carone e compagni potrà al massimo inciampare in qualche isolato incidente di percorso ma difficilmente potrà incorrere in passaggi a vuoto tali da rimettere in corsa gli avversari. Malgrado la sconfitta il Sorano ha confermato tutto il proprio valore ma la differenza è stata propria la concretezza e quel cinismo che rende il Torrenieri più efficace di qualsiasi avversario. Il risultato finale di 3 a 2 è frutto delle ingenuità del Sorano evidenziate dal fuorigioco evitabile di Scatena che ha reso irregolare la fantastica rete di Emiliani che poteva dare una diversa inerzia alla partita ed al clamoroso autogol di Negro che ha definitivamente spianato al strada al Torrenieri che a sua volta può giovarsi di un attaccante del calibro di Carone autore di un gol pazzesco da posizione impossibile.

Il Sorano è comunque uscito a testa alta dal confronto con la capolista e non a caso a fine gara l’allenatore Franco Mirto ha suonato la carica: “arriveremo sicuramente molto in alto”. La delusione della giornata arriva dall’Orbetello che deve sudare per racimolare appena un punto sul campo del fanalino di coda Punta Ala. C’è voluto un calcio di rigore realizzato da Di Chiara nei minuti finali per evitare una sconfitta che sarebbe stata clamorosa. La constatazione è che nella giornata in cui il calendario sembrava favorire l’Orbetello la squadra lagunare perde altri due punti nei confronti della capolista Torrenieri e offre l’impressione di non credere più nella possibilità di poter vincere il campionato.

Il turno di campionato è stato propizio per La Sorba che sale al secondo posto capitalizzando al massimo la rete siglata nei minuti iniziali sul campo della Marsiliana ma anche il Santa Fiora ha dimostrato di non essersi inceppato durante la sosta vincendo largamente per 4 a 0 sul campo dell’Aldobrandesca Arcidosso. Identico risultato vittorioso di 0-4 in trasferta lo ha centrato anche il Cinigiano contro l’Invicta e adesso la squadra di Lorenzo Scheggi può davvero progettare un posto nei playoff. Vittoria pesante per il Sant’Andrea che sbanca Radicofani per 2 a 0 ed il risultato non era affatto scontato mentre il Pienza rispetta il pronostico superando per 2 a 0 il Porto Ercole che domenica prossima andrà a fare visita al Torrenieri. La Maglianese ha confermato i propri limiti legati alla continuità di rendimento e la sconfitta contro il Saurorispescia mette a rischio la possibilità di centrare un piazzamento nei playoff.

11 Comments
  1. Torrenieri 3 anni ago
    Reply

    Complimenti alla squadra Sorano per aver messo in grandissima difficoltà una squadra come il Torrenieri…. Sicuramente il Sorano esce a testa alta e sono sicuro che arriveranno molto in alto (Spero dietro di noi ahahahahahahahah) vi auguro un buon girone di Ritorno

  2. Campionato cuccu' 3 anni ago
    Reply

    Scusate….ma Gian Marco Bosi? Cn1908? Non si sentono da un mesetto volevo accertarmi se era tutto ok

    • Luca9219 3 anni ago
      Reply

      Ci siamo, non siamo occasionali come voi…

    • Gian marco bosi 3 anni ago
      Reply

      Sei te che scrivi per la prima volta con questo nome. Presentati per educazione.

      Forza orbetello.

  3. tifoso pagante 3 anni ago
    Reply

    orbetelloooooo ………domenica vi è andata maluccio.avete pareggiato x un rigore al 43esimo.vi è andata di lusso……ora chiacchierate meno che i puntalini vi hanno fermato la corsa forza torrenieriiiiii sono x voi.

    • Tifoso (coerente) 3 anni ago
      Reply

      spunti quando ti pare e le partite manco le vai a guarda, meglio stai zitto finto tifoso!!!!!

  4. tifoso pagante 3 anni ago
    Reply

    io c’ ero magari nn c’eri te fenomenoooooo……..sono stati meglio di voi ……avete solo c……

    • CurvaNord 3 anni ago
      Reply

      nono c’ero, quindi la prossima volta evita di dire cavolate, fatti vedere, a punta ala erano 11 gli spettatori, 12 eravamo noi

      • Punta Ala 3 anni ago
        Reply

        Scusate ma non credo che la persona che sta commentando in questa maniera sia legata alla società Punta Ala in qualche modo. Noi siamo ultimi e non abbiamo interessi a creare polemiche con le squadre di alta classifica. Il nostro sogno resta la salvezza con tutta la nostra umiltà, la lotta per i quartieri alti riguarda altre squadre, noi cerchiamo di fare più punti possibili, aldilà di qualsiasi avversario.

        • TIFOSO BIANCOCELESTE 3 anni ago
          Reply

          immaginavamo, sono sempre i soliti leoni da tastiera, ma grazie comunque per il chiarimento, nessun contrasto con la vostra squadra, anzi complimenti per la compattezza dimostrata, ci vediamo al ritorno, sperando di festeggiare insieme i traguardi a cui puntiamo, sempre che noi torniamo a giocare, cosa che ci riesce poco e nulla ultimamente, buon campionato!!!

  5. Sammy 3 anni ago
    Reply

    Torrenieri forse più squadra dell’Orbetellana, comunque un campionato di discreto livello per quanto si vede in seconda

Rispondi a Gian marco bosi Annulla risposta

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news