Biancorosso dell’anno, 10ª giornata: successo di Berretti su Cipolloni per soli 5 punti. In classifica generale, invece, primo De Carolis

Berretti

Grosseto Nella 10a giornata di campionato il Grifone è andato a vincere sul difficile campo del San Marco Avenza grazie al gol su punizione di Berretti, alla prima marcatura con la maglia biancorossa. Il bravo centrocampista, autore anche di una prova di spessore, è stato così premiato dalla stampa grossetana con 105 punti quale miglior unionista domenicale. Un successo, quello di Berretti, davvero risicato ottenuto su Cipolloni, che ha compiuto almeno due interventi miracolosi con i quali il Grosseto, ridotto in inferiorità numerica dal 41′ del primo tempo per l’espulsione di Gorelli, ha portato a casa una vittoria preziosissima. Infatti, grazie al successo in terra apuana, i biancorossi hanno raggiunto la vetta della classifica per la prima volta nella stagione, pur se in coabitazione con San Gimignano e Cuoiopelli. Cipolloni, invece, è il 17° elemento della rosa unionista ad entrare nella classifica del premio Biancorosso dell’anno. L’esperto numero uno con i 100 punti raccolti è arrivato secondo nella classifica settimanale e in quella generale adesso è attestato in 12a posizione. Il balzo più consistente, però, l’ha compiuto proprio il vincitore settimanale, Berretti, che ora è a quota 180 punti complessivi che gli valgono il 5° posto assoluto. Il terzo più votato, poi, è stato Vegnaduzzo, rimasto all’asciutto, ma capace di battersi con grande ardore fin quando è restato in campo. Per l’attaccante italo-argentino 25 punti e secondo posto assoluto a quota 360. Ciolli, al contario, a lungo in prima posizione e poi in seconda, adesso è terzo con 345 punti, raggiunti con i 10 ottenuti domenica scorsa grazie ai voti di Biancorossi.it e de Il Maremma. Gli altri premiati di giornata (7 in tutto) sono stati: Nigiotti, Borselli e De Carolis, rispettivamente con 20, 5 e 5 punti. Proprio De Carolis continua a comandare la classifica generale con i suoi 435 punti complessivi, ma Vegnaduzzo adesso è a soli 75 punti di distacco, una distanza facilmente colmabile.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW