Grosseto e Montemurlo di nuovo avversari a distanza di un anno. Iglio di nuovo titolare?

Salvalaggio esce in presa alta

Grosseto. A distanza di un anno Montemurlo e Grosseto tornano ad affrontarsi. Era il 25 novembre del 2015 quando i biancorossi allenati allora da Giacomarro espugnarono il campo dei pratesi nei trentaduesimi di finale di Coppa Italia di Serie D per 2 a 1 grazie a due calci di rigore realizzati da Nappello e Murano che ribaltarono lo svantaggio iniziale.

Di acqua sotto i ponti ce ne è passata e anche tanta e adesso le cose sono cambiate. Il Grosseto è infatti chiamato a conquistare i tre punti per tirarsi fuori il prima possibile dalla zona play out, mentre il Jolly vuol continuare nella sua rincorsa verso le prime posizioni cercando di bissare il successo di domenica scorsa contro il Ponsacco.

Gli avversari di giornata sui sedici punti in classifica, solo cinque li ha conquistati in trasferta di cui uno in un rocambolesco 2 a 2 contro il Gavorrano.

In casa Grosseto ci saranno nuovi cambiamenti, specialmente nel ruolo di portiere. Potrebbe ritornare a difendere i pali Iglio com Cancelli che quindi andrebbe nuovamente a sedersi in panchina. Tutto dipenderà dall’utilizzo dei fuoriquota (’98).

I biancorossi non si possono permettere ulteriori passi falsi e i tre punti sono quindi obbligatori.

Il match tra Gavorrano e Jolly Montemurlo

1 Comment
  1. attilio regolo 3 anni ago
    Reply

    Mi dispiace molto per il giovane portiere Cancelli cui sono state date piu’ chance per riscattarsi e rilanciarsi e non ha saputo approfittarne.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news