Brillante terzo posto della giovane under 16 dell’Invictavolleyball al trofeo Stacchini di San Miniato

Grosseto. Ottimo terzo posto per la giovane under 16 maschile dell’Invictavollyball, che conquista la medaglia di bronzo al trofeo Stacchini che si è giocato nello scorso fine settimana a San Miniato. Dodici le squadre partecipanti provenienti da tutta la regione toscana, con la presenza anche di Modena. I grossetani superano brillantemente nelle gare del mattino con i parziali di due set a zero il Torretta Livorno prima e sempre per due set a zero i Lupi Santa Croce, dopo. Ma i maremmani non si ripetono e nella semifinale si devono arrendere per due set a zero dalla formazione di Arezzo. Rimane il rammarico di avere trovato in semifinale, proprio la formazione aretina, accreditata da tutti come la squadra favorita alla vittoria finale, come poi in effetti è stato. Nella finale per il terzo e il quarto posto, i giovani biancorossi accompagnati dai tecnici Fabrizio Rolando, Sonia Feltri e Gianluca Pellegrino, s’impongono senza difficoltà nei confronti del Calci. Nonostante sia stata la prima uscita ufficiale della stagione, la squadra di coach Rolando, ha già fatto vedere di avere le qualità tecniche e fisiche per fare bene in futuro. La classifica finale del torneo vede Arezzo piazzarsi al primo posto, Modena seconda e l’Invictavolleyball terza. Invictavolleyball under 16: Ion Cazac, Edoardo Pantalei, Tommaso Massetti, Paolo Cericola, Diego e Michele Carpentieri, Francesco Zanelli, Matteo Boni, Pietro Borgia, Gabriele Camarri, Davide Rescio, Filippo Viola, Niccolò Paris. All. Fabrizio Rolando, Gianluca Pellegrino, Sonia Feltri. Dir. Monia Galantuomini . Mg.

 

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news