Connect with us

Grosseto Calcio

Us Grosseto: circa 170 abbonamenti sottoscritti per chi ha esercitato la prelazione

Published

on

Advertisement
5 Comments

5 Comments

  1. Sud maremma

    9 Ago 2017 at 18:24

    Ma io mi auguro più di mille tessere x carità ma dire che ad oggi 170 abbonamenti sono una cifra molto incoraggiante mi fa pensare che se si arriva a 500 c’è da accende un cero

    • Sesto

      10 Ago 2017 at 12:40

      In verità raggiungere quota 500 sarebbe un risultato straordinario, in rapporto alla categoria. Ragazzi, non nascondiamoci dietro ad un dito: okay la resurrezione del Grifone, okay le rinate speranze, okay le nuove maglie fiammanti, okay la presentazione scoppiettante, ma poi uno come fa a non pensare che ci attende una stagione dove gli avversari si chiamano Gambassi, Cenaia, San Marco Avenza e via dicendo ? Ho già precisato che allo stadio ci sarò, perché ritengo che il progetto vada comunque sostenuto, ma certo non mi sento elettrizzato né entusiasta, consapevole come sono che – cosa molto complicata – qua si tratta di vincere non uno ma due campionati per poter ricominciare a parlare di calcio. Quello vero.

      • Yuri Galgani

        10 Ago 2017 at 17:04

        Sesto, ieri sera, quando ho parlato col presidente Simone Ceri, risultavano attivati già oltre 300 abbonamenti in neppure due giorni di campagna. Secondo me, quota 500 verrà presto superata e sarà attaccato il muro dei 1000 abbonamenti.

    • Bailon

      10 Ago 2017 at 14:49

      Siamo già a 300

  2. Emiliano

    10 Ago 2017 at 20:52

    Solo per la cronaca….stasera (10 agosto) mi sono fermato alla tabaccheria di via Inghilterra per sottoscrivere l’abbonamento e mi hanno detto che sarà possibile farlo solo da sabato.

Leave a Reply

Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi