Connect with us

Calcio

Promozioni e retrocessioni: tutto il mondo dei dilettanti con il fiato sospeso. Ecco cosa accadrà fino a sabato

Published

on

Grosseto – Mondo del calcio dilettantistico regionale con il fiato sospeso per capire quale sarà il futuro delle squadre del Granducato dal campionato di Eccellenza alla terza categoria. In questo articolo cercheremo di spiegare cosa accadrà attraverso più tappe.

Giovedì. Cosimo Sibilia e la LND si riuniranno nel Consiglio Direttivo per dare la deroga ai singoli Comitati Regionali per mettere a punto i criteri per promozioni e retrocessioni. Tutti i comitati regionali sono favorevoli a cristallizzare le classifiche e promuovere le prime di ogni girone.
Piccola differenza invece per quanto riguarda le retrocessioni. Dodici favorevoli su diciotto (quasi tutte le regioni del centro nord) al blocco delle retrocessioni, mentre sei (tutte del centro sud) invece per condannare l’ultima in classifica. Se si va ai voti dovrebbe prevalere la prima ipotesi.

Sabato. Una volta ricevute le indicazioni generali dal Consiglio Direttivo della LND anche il Comitato Regionale Toscana si muoverà di conseguenza.
A questo punto si potrebbero avere due scenari a seconda anche di quando potrà iniziare la stagione. Abbiamo calcolato che in caso di blocco delle retrocessioni e l’arrivo delle due squadre in finale di Coppa Toscana di Promozione, delle tre vincitrici dei gironi di Promozione e di Ponsacco e Tuttocuoio precipitate dalla Serie D si toccherebbe quota 37 compagini aventi diritto a disputare il campionato di Eccellenza, a meno che le seconde in classifica inserite nella speciale graduatoria di ripescaggio approdino nel campionato interregionale.
Non è quindi da escludere la formazione di tre gironi di eccellenza (a numero ridotto), ma che comporterebbe numerosi ripescaggi a scendere in tutte le categorie.
Questa ipotesi potrebbe prendere campo nel caso in cui la stagione inizi ad ottobre inoltrato.

Insomma il rebus non è quelli dei più semplici, ma siamo sicuri che si cercherà la maggiore tutela di tutte le società della Toscana.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x