Camilli: “Lascio (la Viterbese)!”

Piero Camilli allo Zecchini - foto di Fabio Lubrani - www.grossetosport.com

Viterbo. Il quarto di finale (in gara secca) dei play-off di Serie D tra Viterbese e Taranto avrebbe dovuto regalare qualche certezza in più in casa laziale in vista di un possibile ripescaggio in Lega Pro. Necessaria, però, una vittoria, che è stata solo sfiorata, prima di svanire col pari tarantino a pochi minuti dal termine e successivamente con la lotteria dei rigori, che ha sorriso ai pugliesi (3 a 5 il risultato definitivo). Ovvia la delusione nel club gialloblù e in particolare nella famiglia Camilli, proprietaria del sodalizio in questione. Una mazzata difficile da digerire, che complica tantissimo (e forse spegne definitivamente) il sogno di un ripescaggio tra i professionisti. A riprova della delusione, poi, la frase sibillina detta da Piero Camilli al microfono di Sportviterbo.it: <<Lascio! Lo confermo: oggi per me è stato l’ultimo giorno a Viterbo!>>. Certe esternazioni, però, spesso sono dettate dalla delusione del momento, pertanto solo il tempo dirà agli amici viterbesi se il Leone continuerà a sognare in grande con i Camilli oppure senza di loro.

10 Comments
  1. ser 4 anni ago
    Reply

    Cambia il teatro ma il copione è sempre lo stesso

  2. etrusco 4 anni ago
    Reply

    Veramente ha detto lascio il calcio……..

    • Yuri Galgani 4 anni ago
      Reply

      A me non l’ha detto, né l’ha detto a noi di Gs.
      Vedremo chi ha ragione…

  3. mike Bongiorno 4 anni ago
    Reply

    In verità ha detto “Lascio o raddoppio?”

    Perche dos gustos es meglio che one.

  4. Corrado 4 anni ago
    Reply

    Sarebbe FANTASTICO se il Comandante lasciasse davvero la Viterbese e si concentrasse tutto sul Grifone! In breve tempo ci riporterebbe in serie B! GRANDE CAMILLI!!! 😀

  5. carlos 4 anni ago
    Reply

    felicissimo faremo un grande grosseto

  6. camilliano 4 anni ago
    Reply

    aspettiamo perché col comandante non ci si capisce mai niente. Dice lascio e poi non lascia, dice compro e poi vende. il tempo ci dira’ quello che fa anche se le voci in città’ dicono che faccia una buona squadra. Ormai, comunque, siamo vicini al momento della verità’.

  7. claudio 4 anni ago
    Reply

    Che barba… Che noia… Che barba… Che noia (ad libitum)…

  8. mare 4 anni ago
    Reply

    A Grosseto una frase del genere non le avrebbe mai detta…

  9. claudio 4 anni ago
    Reply

    …..come si fa a farci tenere in scacco da un simile personaggio! !!!!!!….il dramma e ‘ ke c’e ‘ ancora chi lo incensa! !!!!!….ke pena!!!!!!

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW