Grosseto: a centrocampo c’è una maglia da assegnare

Olivieri in primo piano

GROSSETO – L’infortunio occorso a Lauria nella partitella del giovedì si è rivelato di poco conto, il centrocampista è tornato questo venerdì al Palazzoli ad allenarsi coi compagni. Il gruppo a disposizione di mister Orlandi è quindi praticamente al completo salvo l’eccezione rappresentata dal Roberto Palumbo, posto da tempo fuori rosa dalla società. Col rientro dopo la squalifica di Torri e Schettino, e terminate le indisponibilità di Lavopa e Patierno per il tecnico del Grosseto c’è ampia possibilità di scelta in vista della gara di domenica.

Non è stata provato un undici titolare attendibile in settimana ma dalle sedute svolte è possibile pronosticare col San Cesareo la conferma grossomodo dello schieramento che ha battuto per 1-0 l’Albalonga. Che parta a tre o a quattro la difesa verterà su Maciucca, Digiorgio e Ungaro. Libutti a destra o terzino o esterno di fascia e Lavopa sul versante opposto. In attacco Di Gennaro e Nappello in vantaggio sull’altra coppia Torri-Patierno. Centrocampo oltre ai sempre presenti Olivieri e Nichele, c’è ancora una maglia da assegnare e le possibilità sono molteplici: da Lauria a Zotti oppure, volendo schierare un under in più dei quattro obbligatori (con Gagno in porta), la scelta passerebbe fra Vaccaro o Cremonini.

Sabato mattina la squadra effettuerà la rifinitura poi alle 12,45 Nevio Orlandi incontrerà i giornalisti .

1 Comment
  1. Alibaba 3 anni ago
    Reply

    Tutta la vita Vaccaro!

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news