Grosseto, preparazione a porte chiuse

Massimo Silva

GROSSETO – Allenamento a porte chiuse per il Grifone, la consueta sgambata infrasettimanale si è tenuta all’interno dello stadio Carlo Zcchini ma coi cancelli chiusi. Fuori il pubblico mentre il Massimo Silva all’interno dell’impianto cittadino faceva svolgere una partitella a ranghi misti ai giocatori della prima squadra. Il tecnico ha voluto tenere così segrete le prove della formazione da opporre all’Ascoli. Segreti per modo di dire perchè il tecnico riproporrà il solito 3-4-1-2 e i dubbi sono veramente pochi: Fofana prosegue nel lavoro differenziato, quasi scontate le defezioni di Ferraro e Verna. Per la delicatissima gara coi bianconeri è probabile il ritorno di Volpe dietro le punte e di Della Latta in mediana con Onescu; in difesa dopo la brutta prova di Santarcangelo Burzigotti potrebbe sfilare a Biraschi una maglia da titolare ma è probabile che il pacchetto arretrato non subisca variazioni.

5 Comments
  1. ser 4 anni ago
    Reply

    Ma siamo seri! Nascondere cosa e a chi? Temevano forse qualche contestazione? Atteggiamento che” avvicina ” ancora di più la squadra ai tifosi

  2. Mikele69 4 anni ago
    Reply

    Burzigotti nemmeno a Roselle lo vorrebbero! Fino alla fine forza Grosseto! Complimenti al Roselle e a tutte le squadre della maremma!

  3. max 4 anni ago
    Reply

    che tristezza vedere tutti quei tifosi a tifare Roselle-!!!!!!!!

  4. Tek 4 anni ago
    Reply

    I dubbi sono veramente pochi? Ma come si ragiona? Dopo la sconfitta indecorosa con il Santarcangelo (squadra da eccellenza) i dubbi dovrebbero essere tanti,andrebbe cambiata mezza squadra !

  5. Grifonenelcuore 4 anni ago
    Reply

    Ma state zitti! Forza Grosseto! Siete solo male lingue…

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news