Inchiesta: Annus Horribilis del calcio maremmano. Ecco i primi dati

GROSSETO. Terza puntata del nostro viaggio nel mondo del calcio maremmano e nell’anno horribilis che sta attraversando.
In questa tappa con i campionati che volgono al termine abbiamo deciso di pubblicare i primi dati che sono a dir poco allarmanti, con nessuna promozione (se non quella del Montiano di terza categoria dove tutte le formazioni sono della nostra provincia ndr) e tante retrocessioni.

ECCELLENZA

ALBINIA (RETROCESSO)

PROMOZIONE

MANCIANO (PLAY OUT)
SAN DONATO (IN LOTTA PER I PLAY OUT)

PRIMA CATEGORIA “D”

MONTEROTONDO IN LOTTA PER I PLAY OFF
FOLLONICA IN LOTTA PER EVITARE PLAY PUT

PRIMA CATEGORIA “F”

MAGLIANESE (FORTE RISCHIO RETROCESSIONE DIRETTA)
RIBOLLA (PLAY OFF) + ALBERESE O PAGANICO

SECONDA CATEGORIA “F”

ALTA MAREMMA (PLAY OFF) + MONTIERI
VALPIANA E CASTIGLIONE RETROCESSE

SECONDA CATEGORIA “G”

ROSELLE (SPAREGGI PLAY OFF)
CASOTTOMARINA E MONTEMERANO (RETROCESSE)

SALDO ATTUALE:

PROMOZIONE: 0
RETROCESSIONI SICURE: 5
RETROCESSIONI PROBABILI: 1
PLAY OUT: 2/3
PLAY OFF: 2/3

Dati veramente impietosi che rappresentano una situazione a dir poco allarmante.
Ma al peggio come dice il proverbio non c’è davvero mai fine, andiamo a vedere i dati dei campionati giovanili.

JUNIORES REGIONALI:  ALBINIA RETROCESSO
ALLIEVI REGIONALI: ALBINIA E FOLLONICA RETROCESSE. NUOVA GROSSETO IN LOTTA PER EVITARE LA RETROCESSIONE
GIOVANISSIMI REGIONALI: NUOVA GROSSETO META’ CLASSIFICA.

SALDO ATTUALE

RETROCESSIONI: 3/4

BERRETTI: GROSSETO 2°, GAVORRANO 5°
ALLIEVI NAZIONALI: GROSSETO 10° E GAVORRANO 13° (ULTIMO)
GIOVANISSIMI NAZIONALI: GROSSETO 6°, GAVORRANO 12° (TERZULTIMO)

RAPPRESENTATIVE PROVINCIALI

ALLIEVI GIRONE DI QUALIFICAZIONE:

Classifica: Livorno (d.r. +6), Pisa (d.r. +6) e Lucca (d.r. +3) 9, Grosseto 3, Massa Carrara 0.

GIOVANISSIMI GIRONE DI QUALIFICAZIONE

Classifica: Lucca 9, Pisa (d.r. +5), Livorno (d.r. +2) e Massa Carrara (d.r. -2) 6, Grosseto 0.

3 Comments
  1. Consoliamoci 5 anni ago
    Reply

    a parziale consolazione, è probabile che il ribolla, se vincesse i playoff, possa essere ripescata in promozione.
    il san donato giocherebbe in casa lo spareggio con 2 risultati utili ed ha buone possibilità di salvezza, Manciano sta attraversando un ottimo momento, e si può salvare ai playout: si potrebbe avere una promozione con 4 squadre grossetane.
    Buone possibilità per l’alta maremma di salire in prima attraverso i playoff (se poi giocasse con il Montieri, una maremma salirebbe quasi sicuramente)
    sicura la promozione in prima del roselle, buone possibilità di ripescaggio della Neania casteldelpiano.
    Nelle giovanili, Berretti del grosseto quasi sicuramente allle finali, gavorrano ancora in lotta.
    Saurorispescia quasi sicuramente al via il prossimo anno negli allievi e giovanissimi regionali.
    Roselle o Nuova Grosseto negli juniores regionali.

    • D'accordo quasi su tutto 5 anni ago
      Reply

      Unico disaccordo è sulle possibilità di ripescaggio del Castel del Piano, l’inversione di rotta della Federazione sulle graduatorie ripescaggi cercando di far valere sempre più i meriti sportivi, fanno pensare che stipuleranno le graduatorie in base alle perdenti play-off, in tal caso le possibilità Neania non sono tantissime.

  2. tifoso 5 anni ago
    Reply

    questa pagina dovrebbe dare lo spunto ad una serie di riflessioni che dovranno essere anche impietose.credo che ci sia una crisi delle società di proporzioni bibliche ed i prossimi anni saranno una conferma.non stilerei nessuna classifica delle attuali società perchè sono quasi tutte in crisi di liquidità.andando a vedere le singole zone vediamo che la parte amiatina è in una crisi irreversibile da molti anni non c’è una squadra che militi in prima categoria e solo il castedelpiano da qualche anno arriva tra le prime.la zona nord registra il fallimento della massetana una gloriosa società che non riesce nemmeno a fare la terza categoria.anche il follonica non se la passa meglio anche se milita nel campionato di prima categoria. nel grossetano ,parlo del comune la società più forte in campo dilettantistico è l’alberese che non fa nemmeno il settore giovanile.in grosseto città solo il sauro fa la seconda categoria con alterne fortune.fortunatamente vedo un roselle in forte crescita ma sarà il tempo a giudicare. il batirose ,nato tra la fusione del roselle calcio e il batignano e miseramente fallito dopo 60 anni di attività.il settore giovanile peggio che andare di notte.le squadre che partecipano in vari campionati regionali sono tutte in grave crisi. insomma un quadro tinto di fosco quello che abbiamo davanti e purtroppo nessuno e in grado di trovare la soluzione.credo altresì che ci sia una grave penuria di tecnici che rende il contesto molto difficile.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news