Seconda categoria “F”: ultima chance per il San Vincenzo, ma prima deve battere il Caldana

Nella foto in azione Caldana

Grosseto. E’ l’ultima chance per il San Vincenzo di tornare in corsa per la vittoria del campionato, è una specie di match point a disposizione del Caldana per fare definitivamente fuori un ostico avversario come il San Vincenzo. Il match clou della giornata tra il San Vincenzo e il Caldana ha questa prospettiva, un pareggio sarebbe sostanzialmente inutile per i livornesi ma potrebbe fare comodo al Montieri che se farà sua la trasferta con il Forte di Bibbona potrebbe avvicinarsi alla capolista. Se la giornata è cruciale nella lotta per il titolo lo è altrettanto nella corsa per la salvezza dove il punto nevralgico è all’Isola d’Elba dove Marciana Marina e Rispescia si giocano una bella fetta delle rispettive chances di rimanere in seconda categoria. Anche l’impegno del Punta Ala non scherza in fatto di importanza, la squadra di Rosselli non può permettersi svarioni al Valdrighi contro il Paganico che anche domenica scorsa vincendo sul campo del Rispescia ha dato dimostrazione di non fare sconti a nessuno. L’Alta Maremma reduce dal brillante pareggio imposto alla capolista Caldana sul proprio terreno di gioco vuole sfruttare il momento positivo nella gara casalinga contro il Vada. Il Braccagni domenica scorsa ha onorato il campionato andando a strappare un punto insperato sul campo del Montieri, oggi la squadra di Mister Raciti ospita il Salivoli e l’obiettivo è quello di continuare con questo spirito.

 

 

PRONOSTICI

 

San Vincenzo-Caldana                       1X2

Forte di Bibbona-Montieri                 X2

Marciana Marina-Rispescia               1X

Punta Ala-Paganico                            1X2

Alta Maremma-Vada                         1    

Braccagni-Salivoli                              X2

Castelnuovo-Riotorto                         1

Palazzi Monteverdi-Pomarance         1X 

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news