Connect with us

Grosseto Calcio

Adesso basta! I cittadini meritano rispetto e certezze, ne abbiamo piene…

Published

on

GROSSETO. Adesso basta! Ne abbiamo piene… Decidete voi cosa. Mi scuso con i lettori per i toni forti utilizzati, ma da cittadino, da tifoso, da amante della mia città e dei colori della squadra del cuore non è possibile dover assistere anche quest’anno ad una situazione del genere.

Vogliamo mandare via anche Pincione? Vogliamo dare fino in fondo ragione a Piero Camilli che,  lo ricordiamo, è andato via cancellando 103 anni di storia dell’Us Grosseto per non aver ricevuto risposta ad una lettera? Vogliamo che altre società del nostro Comune lo seguano? Perché ce ne sono già altre che pensano di farlo, questa è la verità ed è giusto che la gente sappia tutto ciò.

A noi cittadini non interessano le primarie, le promesse e le dinamiche dei partiti, ci interessa il bene comune che in questo caso è l’Fc Grosseto, ma che può essere benissimo il baseball o qualsiasi altra attività che non riceve il giusto rispetto.

Abbiamo assistito al “caso” del campo di Via Austria che doveva essere pronto, ma non lo era perché mancavano le porte. Sono già state posizionate o meglio appoggiate alla rete di recinzione e questa è la situazione fino a sabato scorso.
Arriviamo poi all’appuntamento che doveva esserci nella giornata di oggi per la firma del protocollo di intesa che doveva anticipare di qualche mese la convenzione per il “Carlo Zecchini”, ma in casa Grosseto ci confermano che non c’è stato incontro e nessuno si è degnato almeno di una telefonata.
Qual è adesso il problema? Perché come amministrazione comunale non lo spiegate ai cittadini, visto che hanno il diritto di saperlo?
Non entro nel caso politico ed elezioni. È giusto sapere che chi scrive questo articolo vota e risiede in un altro Comune e non ha nessun interesse di spostare voti o quanto altro.
Ho solamente il diritto, come tutti i grossetani,  di sapere il perché di tutti questi rinvii. Sinceramente a volte mi metto nei panni di un imprenditore che viene da fuori e investe soldi sulla squadra della nostra città, senza chiedere niente, se non una convenzione per l’utilizzo di un impianto sportivo, e mi chiedo: <<…Ma io al suo posto cosa farei?>>. La risposta meglio non darla, ma è uguale alla decisione che ha preso Camilli e che mi auguro non prenda Pincione.

Grosseto e i grossetani meritano rispetto e invito tutti i lettori ad apporre una serie di commenti e di firme sotto l’articolo per portarlo poi in Comune per farci sentire uniti per il bene del Grosseto.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
103 Comments

Commenti

103 risposte a “Adesso basta! I cittadini meritano rispetto e certezze, ne abbiamo piene…”

  1. MaremmanoDoc ha detto:

    Assolutamente a favore… Bravo Fabio. Il mio sostegno. Se serve una firma o un nome ditemelo che scrivo anche quello. Tutti uniti per il Grifone. Cosi come a Viterbo, facciamoci sentire qui e in comune. Ce lo meritiamo per tutte le sofferenze passate in questi ultimi anni. L amministrazione ce lo deve. Forza ragazzi!

  2. And ha detto:

    Condivido

  3. Michele Rotellini ha detto:

    Condivido e approvo al 100%!

  4. Cuginover33 ha detto:

    …………….e qui ci vengono a chiedere l’obolo per votare alle primarie,è solo un teatrino pieno di demagogia che alzano il sipario per avere consensi ma poi se ne ben vedono nell’operare seriamente e per il bene di una citta’ gia’ offesa (a questo punto in parte con ragione) dalla vecchia dirigenza; il fatto è uno solo ,per ottenere voti e consensi vanno a scaldare le poltroncine dello Zecchini ma poi? dopo? il buio ,l’abisso ,anzi peggior cosa l’indifferenza ai nostri colori sociali e cittadini! Noi tifosi meritiamo un minimo di considerazione e rispetto perchè i bei sorrisi per ottenere una crocetta ce li fate e anche a 200 denti!

  5. fabio ha detto:

    condivido

  6. Matteo vichi ha detto:

    Concordo

  7. Daniele ha detto:

    Pienamente d’accordo! !!!!!

  8. Marcone ha detto:

    questa è gente che del Grosseto e di Grosseto, non gliene frega un emerito c…o!

  9. Fabio ha detto:

    Condivido in pieno. Da grossetano che vive a Firenze, tifoso abbonato da sempre, mi viene solo tristezza, ma facciamo tutti che divenga rabbia, civile, ma rabbia!

  10. Samuel ha detto:

    Ciao fabio sono d’accordo facciamoci sentire sennò qui a giugno risiamo punto e a capo….non facciamoci scappare pancione e compani forza grosseto!!!

  11. Tommy ha detto:

    Mi raccomando ricordatevi di loro quando andrete a votare….se usate il cervello quando lo fate… Se non provvedono immediatamente a sistemare la situazione si renderanno amaramente conto di aver sottovalutato il bacino di interesse e voti che gira intorno al Grosseto calcio….

  12. Tommy ha detto:

    Mi raccomando stavolta andate a votare, temono solo quello, date il giusto premio che si meritano ! Capiranno di aver sottovalutato il nostro peso….

  13. grifos ha detto:

    Condivido in pieno…..

  14. Dario ha detto:

    Mandiamo via questo’amministrazione a calci nel culo..!! #iostoconpincione

  15. Buttero70 ha detto:

    Confermo e sottoscrivo….basta con le parole !!!

  16. fabrizio fabbrini ha detto:

    Ma se Grosseto è rimasta ai margini di ogni tipo di sviluppo ( pensiamo ad esempio alla mancanza di adeguate infrastrutture) di chi sarà la responsabilità? Penso da chi ha sempre amministrato questa città, dimostratosi non all’altezza del compito……A Grosseto si fanno solo chiacchiere e non i fatti…….e i risultati si vedono…. …Ma è proprio difficile trovare maggiorenti validi e amanti del nostro territorio ricco di patrimonio e valori storici ineguagliabili? Dobbiamo sorbire le solite facce che si propongono come riformatori dopo che per decenni di legislazioni sono stati inermi attori? Ma siamo seri e troviamo il coraggio di mandarli in perenne letargo politico.

  17. Mikele69 ha detto:

    Condivido appieno e aggiungo anche che negli ultimi anni Grosseto ha perso tutto ed è lontano anni luce dalla Toscana! I signori che hanno governato sono sempre a sottostare ai comandi di chi conta nel partito regionale che governa X avere le classiche poltrone garantite! Hanno gestito la città X 10 anni e ora X la campagna elettorale si accorgono di partire da Marina X rilanciare il turismo! E fino ad oggi? Quartiere abbandonato X 10 mesi! Annuncite e basta! Se va via anche pincione so ka…zi! Fino alla fine forza Grosseto! Mikele69

  18. Professore ha detto:

    Viva il PD…. Continuate a votare quel partito di inetti

  19. MaremmanoDoc ha detto:

    Mi raccomando Fabio…porta tutti i commenti e quello che le persone hanno scritto e scrivono fin’ora in sede comunale!.
    Andateci sia come testata giornalistica, sia per il bene di tutti noi.
    E che firmino questo ca…o di protocollo, in modo da far stare sia la Società, che tutta la città,tranquilla e serena.
    Sono anni ormai che non si trova pace nei propri sport principali (baseball e calcio), e questo non è giusto!.
    In tanti vanno nei rispettivi stadi a tifare, a passare un sabato sera o una domenica pomeriggio insieme per tifare biancorosso….ecco questo è un nostro diritto…cosi come è nostro diritto chiedere chiarimenti e trasparenza per certi argomenti.
    Adesso Basta! sottolineo l’hashtag di Dario #iostoconpincione

    Vediamo in quanti la pensano come me e Dario e piazzano questo: #iostoconpincione

  20. Birillo ha detto:

    Concordo in pieno

  21. Doc55 ha detto:

    Anche io voto altrove, pertanto non mi interessano le beghe di bottega. Sono con Fabio Lombardi e mi spiace di assistere a questo ignobile teatrino che ci porterá in Eccellenza o Promozione, se tutto va bene! Peccato!

  22. stufo ha detto:

    Dopo Camilli un altro imprenditore estraneo a Grosseto ha deciso di investire in questa città. Allora io mi pongo una domanda, ma non ci sarà connivenza tra potere politico e potere economico visto che nessun imprenditore locale investe nello sport cittadino? Non dimentichiamoci degli investimenti fatti a Gavorrano e non ultimo con il Roselle. Connivenza non intesa come azione disonesta ma come conoscenza dei fatti, per cui non si agisce per il bene comune. Io stò con Fabio e stò con tutti i cittadini che amano lo sport e, comè giusto che sia, devono disinteressarsi delle beghe politiche. Al cittadino interessa il bene della citta, dello sport (in generale e non solo del calcio) e di tutte quelle attività che crescono e progrediscono insieme allo sport. Quando la politica locale capirà questo allora Grosseto potrà dire di avere la cultura sportiva ma fino a quel momento mi sento di dire che così non è. E’ innegabile che l’impianto di via Austria è uno spot politico che serve (speriamo di sbagliarmi) per racimolare voti e si tira la corda fino al momento in cui non si andrà a votare. E’ un do ut des che non dovrebbe esistere poichè, come in una famiglia, se in casa si ha una situazione ideale in famiglia regna la tranquillità, diversamente………..

  23. Giulio ha detto:

    Ci risiamo..condivido

  24. Mazzolatore ha detto:

    Perfetto stile Borghi, promette tutto a tutti tanto non costa niente!

  25. Corrado ha detto:

    Non c’è mai pace per i tifosi biancorossi… Ogni volta che sta per finire un campionato si riapre il solito, disgustoso “teatrino”… Vogliamo davvero che, a Grosseto, il calcio sparisca per sempre? Se è questo quello che vogliamo veramente allora siamo sulla giusta strada! Se dovessero mollare anche Pincione & C. il Grifone precipiterebbe nell’anonimato più assoluto e non credo che troveremmo più la forza per risorgere… Basti pensare a quel che abbiamo rischiato l’estate scorsa… Do, pertanto, il mio pieno e assoluto sostegno al Presidente Pincione e spero che rimanga a Grosseto per far volare sempre più in alto il nostro amatissimo Grifone. Chi amministra il nostro Comune ha dimostrato e sta dimostrando, anche in questo triste frangente, di non essere all’altezza della situazione. Ma a giugno, “cari” amministratori comunali, voteranno anche i tifosi del Grifone! Non dimenticatelo!!!

    • Portavecchia ha detto:

      Qualcuno disse in tv che tanto una squadra di calcio non muove voti non piu di 2 settimane fa. Meditate gente Meditate e poi la politica è lontana dai cittadini….Questi pensano solo a sistemarsi e sistemare gli amici degli amici.Ora però la misura è colma!Moviamoci ora è tutti insieme dietro ad un solo simbolo IL GRIFONE

  26. Grifo65 ha detto:

    Condivido in toto e aggiungo che è opportuno che ci siano date risposte concrete. auspico anche un contraddittorio tra il sindaco e il vicesindaco e pincione. Basta prendere in giro i tifosi del Grosseto!!!
    Aggiungerei come domande:
    1) quanti soldi sono stati dati al Basebal nel 2015? Circa 90000?
    2) quanti soldi sono stati dati a chi gestisce il palazzetto? Oltre 40000?
    3) per quanti anni è stata data la convenzione per il Roselle calcio? circa 30?
    4) perchè al Grosseto calcio non date ne soldi ne impianti sportivi?
    Fabio ti ringrazio della iniziativa, ma quando la fai vorremmo partecipare anche noi tifosi! è possibile?

    • piede ha detto:

      Al Roselle non è stato dato niente, i campi dove si allenano le giovanili cioè Viviana e Francesca, TCE, alla Cittadella, Campo del Cristo, sono pagati e non concessi….

      • Grifo65 ha detto:

        Informati ! Parlo della convenzione del campo di calcio di Roselle e del centro sportivo che dovrebbe sorgere accanto!!!

        • piede ha detto:

          Io mi potrò anche informare, visto che sei un tuttologo, spiegami che convenzione avrebbe stipulato il Roselle perché mi sa che stai vaneggiando, se avesse stipulato quello che dici te, ora ci sarebbero ruspe, gru, e tanti operai che lavorerebbero invece……

          • Grifo65 ha detto:

            A Roselle è tutto fermo per un problema urbanistico.
            Informati e parla con chi è direttamente interessato!!! altro che tuttologo!!!

          • piede ha detto:

            Il problema urbanistico e’ stato risolto ben TRE e dico 3 volte con i progetti che sono stati cambiati nel corso dei mesi…. Informati te visto dove lavori… Poi, se vuoi continuare ancora, io non ho problemi, si continua all’infinito.

  27. luciano ha detto:

    Concordo pienamente!!! Bastetebbe comportarsi da UOMINI e mettersi intorno ad un tavolo!

  28. ROMAGNA Biancorossa ha detto:

    Il problema è che certi personaggi hanno già fatto i conti di perdere qualche voto ma di vincere lo stesso perché purtroppo a Grosseto hanno governato e governano da decenni…….forse questa città si merita quello che ha perché poche volte ha avuto il coraggio di cambiare e mai di spedire a casa definitivamente una certa politica che è fatta solo di interessi personali e di giochi di partito….noi italiani siamo fatti così, ci fidiamo sempre del politico che promette e poi non fa,Pincione ha un altra mentalità e ora è andato a batter cassa ma ha trovato i risultati che era da aspettarsi ovvero il più totale menefreghismo e abbandono……

  29. Old Boy ha detto:

    tutto giusto Fabio !!!
    concordo al MILLE %

  30. Matteo ha detto:

    Assolutamente a favore è intollerabile

  31. Antonio ha detto:

    Ovviamente anche io sto con Fabio e tutti i tifosi del Grifone. I giochi politici non ci interessano, visto che poi esiste già il piano B con Borghi a capo di una lista civica pronto a ricandidarsi, e allora: a cosa sono servite quelle primarie? Comunque tutti uniti per il Grifone e se va via anche Pincione sarà la fine del Grosseto (ma anche di Grosseto, garantito!!!)

  32. grifone55 ha detto:

    Non avevo dubbi prima a chi dare il voto alle prossime amm.ve, ora sono straconvinto mandiamo a casa questi straccioni bravi solo a mettersi in mostra quando devono raccattare voti. Facciamo sentire la nostra vicinanza al presidente Pincione. Max non mollare inoi tifosi siamo con te !!!

  33. stefanos ha detto:

    basta con l’inerzia le promesse e la sottomissione sistematica alla logica che vede grosseto venire dopo le altre città “più nobili” della toscana. c’è un imprenditore che vuole portare in alto la squadra della nostra città, che vuole investire sul turismo legando il calcio al territorio, ma cosa stiamo aspettando??!! forse potrebbe dare fastidio a qualcuno? ai soliti che gestiscono tutto? #iostoconpincione!!!

  34. Ricca ha detto:

    Condivido in pieno l’articolo. Riccardo Turi

  35. David ha detto:

    Concordo in tutto e per tutto con chi ha scritto prima di me.

  36. Manna da KL ha detto:

    Ottimo e condividibile articolo. Personalmente non ne faccio una questione politica ma di semplice inefficienza burocratica. Quindi ben venga lqualsiasi forma di sveglia mediatica nei confronti dei cari burocrati

  37. Simone ha detto:

    Avete già detto tutto. Aggiungerei che far scappare Pincione da Grosseto sarebbe un grandissimo errore non solamente per l’aspetto calcistico, di cui a molti, legittimamente, non interessa nulla, ma anche dal punto di vista dei potenziali investimenti sul nostro territorio.

  38. Alessandro S ha detto:

    Assoluta solidarietà al Presidente Pincione e tutto il suo staff. Amministrazione comunale sveglia!!!! Facciamo questa benedetta convenzione!!!! Ottimo articolo Fabio.

  39. elettore ha detto:

    si ricordino gli amministratori che a giugno anche noi tifosi votiamo e sapremo come comportarci.
    A casa questa amministrazione di incapaci e sotto con persone che vogliono far crescere la Maremma fiore all’occhiello del Bel Paese.

    • nino Di Pinto( trenino) ha detto:

      Condivido tutto e avvaloro tutte le considerazioni che portano a qualsiasi discorso di sviluppo del territorio rimasto nel cassetto e surrogato da promesse del momento a scopo solo di facciata o elettorale. Sono qui da 40 anni mi sono interessato sindacalmente di problemi inerenti il trasporto ferroviario. Varie sono state le promesse di intervenire agli appositi tavoli su problemi legati ad occupazione e sviluppo. Tutti a sciaquarsi la bocca, ma per farla breve in quasi 20 anni,la stazione di Grosseto ha perso circa300 posti di lavoro,per restare stretti. Idee corroboranti di fermate di treni aumento di produzione,parcheggi per il personale addetto ai treni. Signori,solo parole.Stazione desolatamente vuota,personale inesistente,telecomandata da Pisa. Potevano risparmiarsi anche la riqualificazione della piazza,tanto senza treni e gente che lavora e produce ,non con ifee. gente nuova e giovani con idee e meno lecchini.Tutti a cada e forza grifo.

  40. Giovane Maremmano ha detto:

    condivido in pieno con voi

  41. attilio regolo ha detto:

    Se il Presidente Pincione e il Grosseto Group dovessero mollare tutto proprio in questo momento di ancora buone prospettive per la Societa’ e la squadra seconda in classifica di campionato e di difficolta’ e labilita’ dell’Amministrazione comunale e in particolare della sua Giunta a causa di una difficilissima situazione preelettorale dimostrerebbe davvero scarsissimo e autolesionistico spirito imprenditoriale. Il che non credo proprio si possa pensare per quello che hanno fatto vedere fino ad oggi in termini di correttezza eimpegno e rispetto per la tifoseria e per la intera Comunita’ Grossetana. Penso che l’ultima cosa che potrebbero desiderare andandosene proprio ora e’ essere accomunati a chi li ha preceduti facendogli trovare un mucchio dì macerie da ricostruire, cosa che peraltro sono riusciti a fare dal giorno alla notte meritandosi la gratitudine perenne dell’intera cittadinanza.

    • Grifo65 ha detto:

      Vedi Attilio, chi vuole fare calcio e non chiede altro che campi di allenamento e stadio, non può correre dietro ai mulini a vento. Deve programmare ed investire, ma se ogni volta deve fare le guerre puniche può pensare legittimamente ad andare a fare calcio altrove!
      Certi imprenditori vanno attratti e incentivati! invece di cacciarli in malo modo!!!

  42. Grifone nato ha detto:

    Te a grosseto non voti ma io si!!! Basta buffonate!!!!

  43. mare ha detto:

    Concordo in pieno e mi allineo alla linea della testata GS.

  44. AngeoK ha detto:

    Condivido in pieno. Sempre col Grifone.

  45. Angelo K ha detto:

    Condivido Portavecchia

  46. Buttero70 ha detto:

    Purtroppo aveva ragione l’agnellaio…siamo dei provincialotti, un posto dove ognuno pensa al proprio orticello, pieni di invidie e gelosie, sport compreso…che delusione….BASTAAAAA !!!!

  47. Romagna Biancorossa ha detto:

    Eppoi fateci un piacere personale……….che nessun politico venga più a dire cazzate ai giornalisti perchè di parole ne siamo pieni e ci saremmo anche abbastanza rotti………se sono persone in grado, cosa che non credo, facciano i fatti e dimostrino a tutta la città che Il presidente non ha sbagliato a scegliere Grosseto e che qui si può fare calcio……….GROSSETO SIAMO NOI voi politici siete solo dei burocrati peraltro incompetenti…..

  48. Riccardo Ciani ha detto:

    La squadra di calcio è un bene che appartiene alla città intera e non solo a chi frequenta abitualmente lo zecchini,è un eccellenza che permette di portare in giro per l Italia il nome della nostra città e pubblicizzare la nostra terra..è assurdo come questa amministrazione trovi sempre il modo di rendere difficile la vita a chi cerca di fare del bene nel mondo sportivo grossetano,che la situazione sia risolta nei minimi tempi possibili,le anime della tifoseria biancorossa sono stanche di promesse e vogliono fatti concreti..

  49. ser ha detto:

    Questi sono i politici in Italia. La loro preoccupazione prioritaria è trovare una poltrona ove posare il proprio sedere per più tempo possibile così da ottenere una congrua pensione mentre un normale cittadino deve lavorare 40 anni per ottenerne una nettamente inferiore. Ora si preoccupano del voto dei preti, dei cinesi e il resto non ha importanza

  50. Jessica ha detto:

    A Grosseto fare qualsiasi cosa è come scalare una montagna a mani nude. Un’amministrazione che fà acqua da tutte le parti, senza carattere, che ha già fatto scomparire il baseball ora vuol far scomparire anche il calcio? Diamoci una svegliata e subito perché pagherete a giugno il conto della vostra superficialità.

  51. Alessandra ha detto:

    Ora basta , e’ arrivato il momento di fare qualcosa per i cittadini e per i tifosi ..siamo davvero stanchi di un amministrazione che promette ma non mantiene… permetteteci di poterci concentrare sul calcio giocato e non su questi appigli burocratici!

  52. Daigrifone ha detto:

    Sottoscrivo in pieno!
    Purtroppo alle prossime elezioni non posso votare qua altrimenti…
    Di sicuro invierò amici e parenti a non votare chamicii di dovere.

  53. Alberto ha detto:

    Sono pienamente d’accordo con tutto quello che è stato evidenziato.

  54. Gor ha detto:

    Città che sta sprofondando in un degrado desolante… Figuriamoci se questi si preoccupano di problemi “secondari” come il calcio…
    Spero tanto che alle prossime elezioni vi sia presentato il conto

  55. start ha detto:

    …non trovo parole!! condivido

  56. Francesco ha detto:

    Sembra che l’amministrazione goda Ad azzerare tutto, avendo così meno beghe a cui pensare.. Vergogna e basta, e ci li rivota è un idiota!

  57. Woodcook ha detto:

    È veramente una vergogna ma siccome, prima o poi, tutti i nodi vengono al pettine, al momento opportuno ci si pensa. Io sto con Pincione.

  58. Woodcook ha detto:

    Condivido in pieno. Se ne riparla quando è il momento.

  59. Beato-chi-era-a-Cenaia ha detto:

    Passano gli anni ma le incompetenze dell’amministrazione comunale restano sempre le stesse! O vi svegliate o andate a casa!

  60. bianco/rosso ha detto:

    Ma scusate c’è un Assessore allo Sport …. chiediamo a lui …. ah scusate era troppo impegnato x le primarie x poi diventare sindaco …. ma de ché !!!! Se anche i vertici del suo partito l’anno emarginato un motivo c’è… No ???

    • bianco/rosso ha detto:

      L’hanno

    • torello 69 ha detto:

      Buongiorno,grazie Fabio di quello che stai facendo,un saluto anche ai tifosi del grifone x come sono vicino alla squadra…ma questi signori,dopo una riunione non effettuata e un articolo come questo odierno!!! dovranno venire fuori allo scoperto dicendo qualcosa,fino a giugno sono loro gli amministratori del comune e hanno il dovere di dare una risposta….ciao ragazzi forza grifo!!!

  61. Orgoglio maremmano ha detto:

    Di parole ne abbiamo sentite troppe, ora vogliamo i fatti, stipulate questa convenzione il prima possibile ed assegnate il campo di via Austria, le scuse sono finite

  62. spettatore ha detto:

    D’accordo al 100 %

  63. max ha detto:

    Ma il Comune tace??

  64. Enrico Rossi ha detto:

    Concordo in pieno quanto evidenziato da tutti quelli che mi hanno preceduto. Pincione sindaco.

    • torello 69 ha detto:

      Facciamo una mega manifestazione sportiva davanti al comune invitandoli a dire la sua, dal primo cittadino con assessore compreso..x vedere cosa bolle in pentola…

      • Buttero70 ha detto:

        La cosa migliore sarebbe un bell’ incontro tra Comune, Pincione e una delegazione di tifosi….un bel confronto guardandosi dritto negli occhi….ma credo rimarrà un sogno…

  65. ROMAGNA Biancorossa ha detto:

    Ma se provassimo a fare pressioni anche su Mascagni?

  66. nebbia 2006 ha detto:

    condivido in pieno il tuo articolo ed aggiungo che la politica ed i politicanti mi hanno letteralmente schifato.

  67. abe ha detto:

    Probabilmente.. chi deve andar via, non gliene può fregar di meno, e chi è stato “trombato” a queste primarie, ormai non ha più niente da guadagnarci ad ingraziarsi i tifosi.
    Mi sembra che il quadro della situazione sia abbastanza chiaro, o no?

  68. Io sono il calcio ha detto:

    In una provincia dove nel 1980 c’erano tra la citta’ e litorale almeno 20 discoteche ed oggi ce ne sono 3/4 , in una provincia che aveva sempre nel 1980 diversi alberghi e che oggi ne ha sempre di meno, in una provincia dove le strade sono rimaste le stesse se non peggiorate, in una provincia dove sulle Mura si andava per divertirsi, per sfranellare mentre adesso ci sono topi e drogati, in una provincia dove sono spariti sport come il baseball campione d’Europa, il football americano, una squadra di calcio in serie B…in una provincia ( sempre con la lettera minuscola ) dove succede tutto questo , o meglio dove in 35 anni non e’ successo nulla….che dire ???
    VERGOGNA, VERGOGNA, VERGOGNA !!!
    Concordo al 100% con Fabio e tutti Voi e per fortuna non voto a Grosseto

  69. elbanodalontano ha detto:

    o come, ma non era tutta colpa di Camilli? Ma non pensate che forse e’ stato tutto un gioco per far allontanare un personaggio che aveva promesso a noi tifosi di voler allestire una squadra per tornare subito in serie B proprio nell’anno delle elezioni a sindaco? Non pensate che dietro a tutto questo ci sia stato un interesse politico che solo ora gli si e’ rivoltato contro per il semplice fatto che solo ora Pincione ha aperto gli occhi e cominciato a fare delle giuste richieste per poter programmare il futuro con piu’ serenita’. Purtroppo piu’ passa il tempo e piu’ temo che Camilli avesse ragione quando disse che dopo natale sarebbero cominciati i problemi per questa nuova societa’……….E’ ma era tutta colpa di Camilli……………………….behiiiiiiiiiiiiii………………………

  70. re artu ha detto:

    certo che se l’elezione di una giunta dipende dalle sorti del grifone, allora siamo ridotti proprio male –

    • Grifo65 ha detto:

      Credo che un popolo quando vede che il suo paese va a rotoli e la sua cittá idem va a cercare nel calcio lo svago e i sogni per tutte le rinunce e le ingiustizie subite.
      Per il calcio va a casa una amministrazione. Ma é solo la goccia che fa traboccare il vaso. Ormai il calci e l’amore per la squadra cittadina sono le ultime cose in cui i cittadini fraternizzano. Troppo poco senso di appartenenza abbiamo avuto. Ma alla fine il popolo rizza il capo.
      Vogliamo riavere la nostra cittadina pulita come avevamo, con negozi aperti con le mura curate come giardini. Vogliamo strade di comunicazione, treni che fermano a Grosseto. Vogliamo le terme a Roselle.
      Grosseto e la sua costa possono diventare una eldorado. Non siamo la riserva indiana della Regione Toscana.
      Vogliamo sviluppo e lavoro per i nostri figli.
      Vogliamo un Sindaco che vada in giro per il mondo a cercare imprenditori, disposti ad investire qui.
      Siamo stanchi di mangiare gli avanzi degli altri.

  71. Marco ha detto:

    È veramente incredibile come dobbiamo assistere ancora una volta a questo teatrino…Delle rassicurazioni…E poi alla completa latitanza delle istituzioni!

  72. sportivO ha detto:

    D’accordissimo. ANDIAMO SUBITO SOTTO AL COMUNE A FARCI SENTIRE!

  73. Riky ha detto:

    Fabio condivido in pieno con te ne abbiamo sempre parlato purtroppo di questi problemi che spero vengano al quanto prima risolti ma la cosa che mi rimane strana e che i signori politici non hanno nemmeno rispetto per i ragazzi che praticano dello sport e che dovrebbero avere in primis degli impianti adeguati e sicuri .Quando poi i soldi non li devono nemmeno tirar fuori loro.Tutto questo è assurdo

    • MaremmanoDoc ha detto:

      Fabio penso che ne hai abbastanza di commenti per andare al comune adesso! 😉 se ci dici quando vai ti seguiamo pure noi e andiamo sotto a protestare e a farci sentire! Adesso basta! Forza Ragazzi! Forza Grossetosport! Tutti uniti per la stessa causa: Il Grifone!

      • Fabio Lombardi ha detto:

        Buonasera a tutti, la prossima settimana porteremo i commenti in Comune e filmeremo tutte attraverso le telecamere di Gs Tv.
        Metteremo nei prossimi giorni i dettagli dell’iniziativa augurandoci che anche le delegazioni di tifosi possano partecipare per essere ricevuti dal Sindaco.

  74. Buttero70 ha detto:

    Siamo stati capaci di preparare lo stadio x la B in 2 mesi e ora non si riesce ad accordarsi x questa benedetta convenzione, cosa che conviene anche allo stesso Comune….siamo proprio in Italia….(e a Grosseto)….

  75. cuore biancorosso ha detto:

    Indire immediatamente una manifestazione sotto il Comune e far ricevere una delegazione dal Sindaco.FORZA GROSSETO,io sto con Pincione.

  76. fedemark ha detto:

    Condivido tutto… e se volete farvi due risate venite a riprendere con le telecamere le condizioni attuali del campo di via austria, dove i lavori sono iniziati 1 ANNOFA!!!… e che dalle parole di qualcuno doveva essere già pronto per essere consegnato alla società…

  77. Loriano ha detto:

    Fate un sondaggio verosimile tra i cittadini e contate in quale ordine di priorità di interessi viene posto a Grosseto il calcio e quanto ad esso connesso .E tra i quesiti domandate loro se pensano che chi investe nel calcio lo fa senza fini di lucro ma solo in uno slancio di irrefrenabile generosità .Occupiamoci dei problemi veri e reali di un’economia depressa, della disoccupazione giovanile, della lotta contro le dipendenze da gioco e scommesse, da alcool, da droga.Lasciamo al calcio il posto che merita.Una piacevole , simpatica, attività ricreativa, che non produce ricchezza e non migliora le condizioni economiche e sociali della gente Nient’altro.

  78. […] di Gs si recherà in Piazza Duomo per consegnare nelle mani del sindaco l’editoriale “Adesso basta, i cittadini meritano rispetto…” a firma del nostro direttore con i numerosi post dei lettori, tutti tifosi del Grosseto, per […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook Comments

 

 

Advertisement

Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi