Berretti: Grosseto sorride e rimane in scia al Prato

Anche il Pontedera cade sotto la scure di un lanciato Grosseto che, in quel di Paganico, ottiene i Tre punti grazie ad una bella rete di Bigliazzi.

Quella disputata allo stadio Uzielli è una partita tosta, tirata, tra Due squadre che non vogliono sfigurare ed il Grifone unionista si mette presto in mostra con lo stesso Bigliazzi in un paio di occasioni che, però, si riveleranno poco fortunate e non serviranno a schiodare il punteggio dallo 0-0 iniziale.

Anche la squadra della città della Piaggio si rende pericolosa nella prima frazione con una conclusione che impegna il portiere Napoli, ma i maremmani riescono a tenere illibata la propria porta ed i primi 45 minuti scorrono via senza marcature.

Dopo 23 minuti del secondo tempo, una bella azione regala il goal agli unionisti: Cipriani va in sovrapposizione e serve Bigliazzi che conclude a rete al volo facendo esultare tutto il clan biancorosso.

Il risultato, difeso con grande tenacia dal bravo portiere Napoli e da tutta la squadra, non cambia fino al fischio finale e Mister Picardi può elogiare i suoi ragazzi: “Sono soddisfatto per questa importante vittoria e voglio elogiare la squadra. In particolare, tengo a sottolinare l’apporto positivo dei più giovani: abbiamo schierato Due ragazzi del 1998, l’esordiente Polizzotto e Bartalucci che aveva già giocato a Viareggio”.

Grosseto-Pontedera 1-0

Grosseto: Napoli, Tognoni, Cipriani, Fratini, Bernardini, Callegari, Bracciali (40st Adami), Amorfini, Fanciulli, Boccardi (30st Polizzotto), Bigliazzi (42st Bartalucci). A disp. Pini, Ricci, Parisi, De Frenza. All. Picardi.

Pontedera: Bittozzi, Daly, Orsini, Bai, Rosi, Perone, Casini, Bettarini (22st Fontanelli), Martinelli, Volpi, Ditale. A disp. Cangini, Matteucci, Ambrosini, Del Carlo, Fontanelli, Gorgi, Cirillo. All. Niccolini.

Arbitro: Canci di Carrara

Assistenti: Panico e Cavini di Siena

Marcatori: 23st Bigliazzi (G)

2 Comments
  1. beppe 5 anni ago
    Reply

    Bravi ragazzi e staff tecnico. E i dirigenti. Migliori di quelli della squadra maggiore.

  2. Paolo 5 anni ago
    Reply

    E finiamo il campionato con Picardi al posto di acori che almeno qualche soddisfazione si piglia

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news