Connect with us

Calcio

Serie D, il Grosseto cerca l’immediato riscatto sul campo del Bastia

Grosseto. Peccato! La sconfitta interna di domenica scorsa ci ha ributtato indietro e ha fatto capire al Grosseto (42), casomai ce ne fosse stato bisogno, che stare davanti in campionato non è mai facile e che nessuno ti regala niente, anche se ti chiami Grosseto, anzi… contro di noi raddoppiano tutti le forze. E’ vero, domenica scorsa abbiamo perduto l’imbattibilità interna, ma queste sono cose che generalmente in campionato succedono e non devono lasciare strascichi di alcun tipo. L’occasione di domenica prossima, poi, è di quelle da non lasciarsi sfuggire, la trasferta di Bastia (22), contro una pericolante,ci deve insegnare almeno un paio di cose: se paragoniamo le forze in campo, la squadra maremmana è nettamente migliore degli umbri, ma propio il fatto che affrontiamo una squadra pienamente coinvolta nella lotta per non retrocedere, ci deve mettere in guardia e non affrontare l’avversario pensando di avere già in tasca i tre punti. Passando al Follonica Gavorrano (30) potrebbe sfruttare l’occasione per rientrare in zona play off dovendo ricevere il San Donato Tavarnelle (25) che fuori casa non ha mai trovato il passo giusto.

La capolista Monterosi (46) domenica scorsa si è confermata la prima della classe, anche se la vittoria di Pomezia non è stata una passeggiata di salute; domenica prossima riceverà l’Aglianese (28) che non dovrebbe costituire un ostacolo insormontabile; scorrendo ulteriormente la classifica troviamo Albalonga (41) e Grassina (41) appaiate al terzo posto e che si sono imperiosamente rifatte sotto al Grosseto. I laziali riceveranno l’Aquila Montevarchi (32) reduce dal pari nel derby del valdarno, mentre i Toscani riceveranno il Cannara (25) in cerca di punti per restare fuori dalla zona play out.
Ultima squadra attualmente in gligia play off è lo Scandicci (35) che domenica riceverà il Flaminia (32) che, invece, cerca punti per rientrare in zona play off; il Foligno (29) farà visita al Tuttocuoio (11) sempre più solo in ultima posizione, mentre il Trestina (29), che naviga tranquillamente a metà classifica, viaggerà alla volta di Ponsacco (15), altra squadra in caduta libera.
Chiude il programma della 23a giornata Sangiovannese (25) Pomezia (22), vero e proprio scontro diretto in chiave salvezza/griglia play out. (AS)
Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x