Foto e Video Grosseto Calcio Interviste Grosseto Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Gs Tv – Magrini: “Subentro da primo in classifica. Grosso vantaggio. Vincere il campionato per concludere il lavoro iniziato da Sebastiano”

Grosseto Dopo la conferenza stampa di presentazione del nuovo allenatore unionista Lamberto Magrini e dell’attaccante Giacomo Vanni, il nostro inviato Fabio Lubrani ha intervistato proprio l’allenatore, già in passato tecnico del Grifone.

Redazione

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Spero che la scelta si riveli azzeccata….sul piano razionale non capisco che senso abbia mandare via un allenatore primo in classifica che comunque è riuscito a valorizzare tutti gli elementi in rosa e che ha perso 2 partite!!!la cosa che mi pare assurda è che il nuovo tecnico non conosca i giocatori in rosa e non abbia visto giocare la squadra, ma stiamo scherzando?!

    • io penso che siamo tutti affezionati a Miano, il capitano per 4 stagioni che è passato con assoluta tranquillità dalla serie D alla C1.
      Sono anche convinto che i Ceri sono i primi tifosi del Grosseto e se hanno fatto queste mosse: esonero di Miano, ingaggio di Magrini e di Vanni hanno voluto dare un segnale forte: vogliamo andare in serie D, senza se e senza ma.
      Parliamoci chiaro, alla stragrande maggioranza dei tifosi non è piaciuto come ha utilizzato Pirone,Andreotti e Camilli e credo che la società pensava da tempo a questo avvicendamento. È vero che dopo Fucecchio qualche cosa si è rotto.
      Magrini è una prima scelta: è un allenatore di categoria superiore, ha già vinto diversi campionati, conosce benissimo la Piazza Grossetana, è un allenatore abituato a subentrare a campionato in corso. Per concludere lo conosce bene anche Bicchierai per aver lavorato insieme a Massa Carrara.
      Il 28 Aprile ci dirà se la scelta sarà stata giusta o sbagliata, io per quel che mi riguarda la sottoscrivo in pieno, oggi 8 Gennaio, perché non sono abituato a salire sul carro dei vincitori o a scendere da quello dei perdenti, sono abituati a stare dalla parte del Grosseto, specialmente quando ne condivido la strategie.

  • Bhe…quando si arriva ad una scelta del genere…vuol dire che alcuni giocatori remano contro…e nn si impegnano..ma come si suol dire e fare a rimetterci è.sempre l’allenatore…non potendo ora cambiare 5-6 elementi…io la penso cosi…