Gs Tv – Magrini: “Subentro da primo in classifica. Grosso vantaggio. Vincere il campionato per concludere il lavoro iniziato da Sebastiano”

Grosseto Dopo la conferenza stampa di presentazione del nuovo allenatore unionista Lamberto Magrini e dell’attaccante Giacomo Vanni, il nostro inviato Fabio Lubrani ha intervistato proprio l’allenatore, già in passato tecnico del Grifone.

3 Comments
  1. grifos 6 mesi ago
    Reply

    Spero che la scelta si riveli azzeccata….sul piano razionale non capisco che senso abbia mandare via un allenatore primo in classifica che comunque è riuscito a valorizzare tutti gli elementi in rosa e che ha perso 2 partite!!!la cosa che mi pare assurda è che il nuovo tecnico non conosca i giocatori in rosa e non abbia visto giocare la squadra, ma stiamo scherzando?!

    • Lupo1912 6 mesi ago
      Reply

      io penso che siamo tutti affezionati a Miano, il capitano per 4 stagioni che è passato con assoluta tranquillità dalla serie D alla C1.
      Sono anche convinto che i Ceri sono i primi tifosi del Grosseto e se hanno fatto queste mosse: esonero di Miano, ingaggio di Magrini e di Vanni hanno voluto dare un segnale forte: vogliamo andare in serie D, senza se e senza ma.
      Parliamoci chiaro, alla stragrande maggioranza dei tifosi non è piaciuto come ha utilizzato Pirone,Andreotti e Camilli e credo che la società pensava da tempo a questo avvicendamento. È vero che dopo Fucecchio qualche cosa si è rotto.
      Magrini è una prima scelta: è un allenatore di categoria superiore, ha già vinto diversi campionati, conosce benissimo la Piazza Grossetana, è un allenatore abituato a subentrare a campionato in corso. Per concludere lo conosce bene anche Bicchierai per aver lavorato insieme a Massa Carrara.
      Il 28 Aprile ci dirà se la scelta sarà stata giusta o sbagliata, io per quel che mi riguarda la sottoscrivo in pieno, oggi 8 Gennaio, perché non sono abituato a salire sul carro dei vincitori o a scendere da quello dei perdenti, sono abituati a stare dalla parte del Grosseto, specialmente quando ne condivido la strategie.

  2. Dario 6 mesi ago
    Reply

    Bhe…quando si arriva ad una scelta del genere…vuol dire che alcuni giocatori remano contro…e nn si impegnano..ma come si suol dire e fare a rimetterci è.sempre l’allenatore…non potendo ora cambiare 5-6 elementi…io la penso cosi…

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news