Promozione: vince solo il San Donato, sconfitte per Manciano, Albinia e Fonteblanda

Nella foto il Fonteblanda esulta dopo un gol (di P.Censini)

Cascina-Albinia 3-1

CASCINA: A. Stefanini, M. Stefanini, Bottoni, Boni, Calani, Lotti, Baglini, Campobasso, Bonamici, Novelli, Coluccia,. A disp. Malasoma, Carmigani, Menchini, Neri, Nucci, Vaglini, Haitoumi, All. Panicucci.

ALBINIA: Musetti, Bigliazzi, Moschetto, Pallassini, Kacka, Lorenzini, A. Negrini, Amorfini, L. Negrini, Serdino (75’ Mecarozzi), M. Zaccariello (75’ A. Zaccariello). A disp. Beligni, Bianchi, Polizzotto, Mecarozzi, Russso, A. Zaccariello. All. Picardi.

Arbitro: Mirko Borghi di Firenze.

Assistenti: Enea Furiesi e Francesco Morelli di Empoli.

Reti: 6’ A. Negrini, 65’ Lotti, 72’ Novelli, 85’ Bonamici. 

CASCINA – Dopo sei risultati utili consecutivi, l’Albinia nella prima partita del 2017 si è fermata, battuta in trasferta dal Cascina 3-1. Per i rossoblu l’incontro era iniziato bene con il gol siglato da Andrea Negrini dopo soli 6 minuti. Nel primo tempo la squadra di Picardi ha giocato bene, sicuramente meglio dei padroni di casa terminando i primi 45’ in vantaggio. Nella ripresa però i padroni di casa salivano di tono, pareggiavano dopo una ventina di minuti con Lotti e poco dopo raddoppiavano con Novelli. L’undici albiniese proava a reagire ma a 5 dal termine Bonamici segnava il terzo gol dando la certezza dei tre punti alla sua squadra.

Atletico Etruria-Fonteblanda 2-0

ATLETICO ETRURIA: Porciatti, Mercari, Bono, Cannellini (58’Filippelli), Giari, Ceccarelli, De Giuseppe, Tello (76’Bonini), Tempini (91’ Talini), Rispoli, Semboloni. A disp. Regoli, Ciurli, Nigro, Nobile. All. Bettini.

FONTEBLANDA: Bartali, Censini, Maggio (51 Magnani), Gentili, Lubrano, Batazzi, Quinonez (62’ Montefusco), D’Orso (46’ Pavin), Gabotti, Picchianti, Ingrossi. A disp. Angiolini, Gallo, Di Monaco, Falciani. All. Ripaldi.

Arbitro Tommaso Majrani di Firenze.

Assistenti: Fabio Barsocchini e Nicolò Biagioni di Lucca.

Reti: 12’ e 33’ Tempini.

ACCIAIOLO – Il Fonteblanda non ha demeritato ma in terra pisana è stata ugualmente battuto per 2-0 da un Atletico Etruria cinico che ha sfruttato al meglio le occasioni da rete, conquistando i tre punti con una doppietta di Tempini nella prima mezzora. Troppi gli errori dei neroverdi maremmani in fase conclusiva, sia nel primo che nel secondo tempo. Peccato, perché la suadra di Ripaldi non ha demeritato, ha giocato un buon calcio ma non è riuscita a finalizzare.

Armando Picchi-Manciano 3-0

ARMANDO PICCHI: Figaro, Taddei, Grossi, Lazzerini, Cacciò, Imparato, Benuta, Quilici, Cutroneo, Neri, Turini. A disp. Viussi, Marfori, Guidi, Vanni, Salvadori, Lucarelli, Di Grande. All. Brondi.

MANCIANO: Del Duchetto, Lemme, Gallitano, Galli, Abelli, Berna, Rangone, Mbaye, Moneti, Galina, Paolini. A disp. Tognoni, Troili, Frnci, Del Buono, Paliciuc, Ballerini, Molli. All. Morello.

Arbitro: Davide Tranchida di Pisa.

Assistenti: Andrea Catarsi e Vincenzo Mongelli di Pisa.

Reti: 6’ Quilici, 50’Cacciò, 70’ Cutroneo.

LIVORNO – Trasferta labronica amara per il Manciano, battuto 3-0 dall’Armando Picchi. La partita iniziava subito male perché al 6’ erano i labronici a segare con Quilici. Orti dell’immediato vantaggio gli amaranto di casa controllavano il gioco non disdegnando alcune giocate offensive interessanti. Nella ripresa, dopo 5 ‘ arrivava il raddoppio di Cacciò che metteva ko i biancorossi maremmani. La squadra di Morello cercava di reagire, ma la terza rete subita a 20’ minuti dal termine segnata da Cutroneo chiudeva la gara e le residue speranze di un possibile pari per i biancorossi.

San Donato-Forcoli Valdera 3-2

SAN DONATO: Ritondale, Agnelli (49’ Pira), Amorevoli, Tamalio (87’ Bresciani), Lupi, Savini, Monaci, Rigutini, Rispoli, Angelini, Catella (45’ Belhijou). A disp. Storai, La Spina, Tonini. All. Cinelli.

FORCOLI VALDERA: Bulleri, Degli Esposti, Lamberti, Salvini, Montorzi, Pardossi (72’ Cavallini), Marianelli (87’ Disandro), Salerno, Mimini (87’ Lazzari), Demi, Soldani. A disp. Filippeschi, Vanni, Santerini. All. Marmugi.

Arbitro: Luca Rosini di Livorno.

Assistenti: Danilo Pietro Campagnolo e Ionut Ilie Bura di Siena.

Reti: 22’ aut. Rigutini, 33’ Mimini, 43’ Rigutini, 50’ Savini, 61’ Lupi.

Note: 61’ espulso Lamberti.

 

SAN DONATO – Grande prova del San Donato che dopo una bella rimonta è riuscito a battere 3-2il Forcoli Valdera. Gli ospiti nella prima mezzora hanno giocato meglio, hanno messo in difficoltà la retroguardia donatina e sono andati in gol due vote, prima con una sfortunata autorete di Rigutini e poi con una rete di Mimini. Nei 10 minuti finali del primo tempo, però, la squadra di Cinelli ha iniziato a giocare meglio e riusciva ac accorciare con Rigutini al 43’. La ripresa vedeva la squadra di Cinelli partire molto forte. Prima, al 50’ arrivava il pari per opera di Savini e 10 minuti dopo era invece Lupi che di testa metteva in rete la palla del vantaggio maremmano che sarebbe rimasto tale fio alla fine. Ottima prestazione per l’undici donatino, soprattutto per la grande dimostrazione di carattere data quando si è trovato sotto di due gol.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news