Eccellenza: il Roselle si ferma contro il San Marco Avenza e il Seravezza si avvicina

Nella foto Nieto in azione

S.Marco Avenza-Roselle 2-1
S.MARCO AVENZA: Agnesini, Bonelli, Pennucci, Giannantoni, Zuccarelli, Da Pozzo, Bedini B., Maestrelli, Arzelà, Doretti, Benassi. A disp.: Bertocchi, Sandri, Ficagna, Romiti, Magni, Martignoni, Pinarelli. All.: Bracaloni.
ROSELLE: Di Roberto, Del Nero, Rosati, Mesinovic, Ciolli, Raito, Cosimi, Gorelli, Vento, Ferrari, Faenzi. A disp.: Cipolloni, Franchi, Saloni, Nieto, Bartalucci, Annunziata. All.: De Masi.
ARBITRO: Gabriele Bertini Prato, coad. da Francesco Boccolini e Marco Argiolas Pisa
RETI: 46′ rig. Doretti, 52′ Bedini B., 75′ Nieto

Inizia in maniera negativa il 2017 per il Roselle di De Masi che viene battuto per 2 a 1 dal San Marco Avenza dopo una prestazione non esaltante, ma soprattutto sfortunata.
L’episodio che indirizza il match arriva in conclusione di prima frazione di gioco quando Bertini di Prato assegna un calcio di rigore ai padroni di casa. Dal dischetto si presenta Doretti che batte l’incolpevole Di Roberto.
Nella ripresa gli ospiti tentano di riorganizzarsi, ma vengono puniti ancora una volta a freddo da Bedini al 6′ della ripresa bravi a raccogliere una corta respinta di Di Roberto.

De Masi rischia il tutto per tutto e fa entrare anche Nieto. Ed al minuto 75 il bomber del campionato accorcia le distanze.
I termali ci credono e mettono il cuore in campo, ma non basta. Il San Marco Avenza però regge e porta a casa tre punti preziosi.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news