Connect with us

Altri Sport

Scontro al vertice fra i Vigili del Fuoco di Grosseto e Pallavolo Cascina

Published

on

Grosseto. Scontro al vertice della classifica per i Vigili del fuoco di Grosseto che alle ore 18,00 si confrontano in casa della Pallavolo Cascina. E’ una gara importante per tutti e due i sestetti, divisi in classifica da una sola lunghezza di distanza. La Pallavolo Cascina occupa la terza posizione, mentre le grossetane sono un gradino più in basso, quarte. E’ un esame severo per la formazione allentata da coach Mauro Baricci, che se viene superato potrebbe dare una svolta al campionato della squadra biancorossa. Le maremmane hanno fatto molto bene consolidando la quarta posizione in classifica e sono proiettata verso i piani altri del girone. Che non sia un partita facile lo ammette anche lo stesso allenatore delle maremmane che commenta “ E’ una partita non facile per noi. Cascina è una buona squadra, che ha vinto diverse partite tre set due e dunque abituata abituata a lottare. Il suo schiacciatore di riferimento è l’ opposto fisicamente alta e la schiacciatrice di banda anche lei molto fisica. Nel complesso è un sestetto equilibrato, con palleggiatore mancino che si muove molto bene in campo. Ci presentiamo a questo appuntamento a ranghi completi e consapevoli delle difficoltà che incontreremo nel corso del match, ma molto fiduciosi nelle nostre possibilità di successo. Se i nostri avversari sono avanti a noi di un punto e due sotto alle prime del girone, qualcosa vorrà pur dire. Il campionato è sempre più equilibrato e la classifica molto corta. Male che vada, ti puoi permettere di perdere anche una partita. Avrei preferito una classifica più fluida e avere più vantaggio sulle squadre che sono dietro a noi. Sono fiducioso nella mia squadra. Tutte le partite che abbiamo vinto, eccetto Riotorto, le abbiamo giocate molto bene. Concentrazione giusta, sempre attenti ai dettagli sono le caratteristiche principali dei Vigili del Fuoco, le stesse che ci hanno permesso di camminare spediti in campionato. Questo non vuol dire che non continuo a guardarmi indietro. Quello che viene viene e vale per il match di oggi. Alla fine del campionato, l’importante l’importante sarà mettere dietro a noi più squadre possibili. Per intenderci, quelle che lottano come noi per la salvezza” conclude il tecnico Mauro Baricci. Massimo Galletti

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi