Calcio Prima Categoria

Presentazione e pronostici della 12° giornata in Prima Categoria: le grossetane provano a sgambettare le prime della classe

Nella foto Atudorei dello Scarlino

GROSSETO Grossetane arbitre della testa della classifica nella 12° giornata del campionato di Prima Categoria: tre rappresentanti della nostra provincia sfidano infatti le prime della classe cercando di ottenere un risultato di prestigio che rilanci le proprie ambizioni. Il Manciano va nella tana della capolista Quercegrossa, uscita con le ossa rotte dalla gara con la Fonte Belverde: i biancorossi puntano il colpaccio, ben consapevoli delle difficoltà che li attendono. Il Maracana invece attende l’antagonista Gracciano, tornata a contatto del Quercegrossa: i ragazzi di Legler, con il rientro di tutti i titolari, hanno tutte le carte in regola per ottenere un risultato positivo. Infine sarà il Fonteblanda a incrociare la strada del Torrenieri terzo in classifica: dopo il punto conquistato domenica, mister Giallini è atteso da una settimana cruciale per riportare i neroverdi in acque tranquille. Il Sant’Andrea, dopo il filotto di successi, può rimpinguare ancora la classifica nella trasferta con il fanalino di coda Virtus Chianciano, inserendo l’esperienza e la classe di Matteo Pira in un organico che si è via via consolidato, mentre l’Alberese bagna il ritorno in bianconero di mister Francioli con la partita contro il Pianella in cui è obbligatorio centrare i tre punti. Lo Scarlino, dopo il pesante ko di San Quirico, ha tutta la voglia e la possibilità di rifarsi contro un Fonte Belverde fresco di vittoria con la prima della classe. Chiudono il quadro le sfide tra Amiata e San Quirico, con i giallorossi che sembrano tornati sui livelli che  tutti si attendevano, e Torrita-Bettolle, con i locali favoriti. Nel girone D il Massa Valpiana ospita il pericolante Calci con l’intento di tornare a muovere la classifica: gara abbordabile per il team di Cavaglioni.

Il programma: Alberese-Pianella (arbitro Zanoni di Arezzo), Amiata-San Quirico (Casini di Siena), Argentario-Gracciano (Tonin di Piombino), Quercegrossa-Manciano (Neri del Valdarno), Scarlino-Fonte Belverde (Menta di Piombino), Torrenieri-Fonteblanda (Buduroi di Arezzo), Torrita-Bettolle (Breschi di Prato), Virtus Chianciano-Sant’Andrea (Serbishti di Arezzo). Girone D: Massa Valpiana-Calci (Buttà di Siena).

GIRONE F

 

ALBERESE – PIANELLA   1X

 

AMIATA – SAN QUIRICO  X2

 

ARGENTARIO – GRACCIANO  X

 

QUERCEGROSSA – MANCIANO  X

 

SCARLINO – FONTE BELVERDE  1X

 

TORRENIERI – FONTEBLANDA  X

 

TORRITA – BETTOLLE  1X

 

VIRTUS CHIANCIANO – SANT’ANDREA  X2

 

GIRONE D

 

MASSA VALPIANA – CALCI  1X

 

Davide Sbrolli

Pubblicista, responsabile della Prima Categoria. Ha lavorato anche per il Corriere di Maremma.

1 Comment

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.