Orbetello: la cronistoria di un inizio di campionato negativo

Nella foto l'Us Orbetello

Orbetello. Con la separazione con il ds, oramai ex, Giulio D’Alessio, si chiude una fase dell’Us Orbetello partita con un calciomercato di primo livello e con i favori degli addetti ai lavori.
Questa la cronistoria dal mese di settembre fino ad oggi, dove la squadra è in difficoltà in campionato, ma prosegue il suo cammino in Coppa Toscana.

18 settembre Dopo il pareggio interno all’esordio in campionato viene rimosso dal suo incarico Alfredo Carotti e la squadra viene affidata al tecnico Michele Vitale.

17 ottobre Giulio D’Alessio rassegna le dimissioni, ma la società le respinge ed il ds riparte con il proprio lavoro.

23 ottobre. Il portiere Vincenzo Sabatini e l’attaccante Schiano al termine del match contro l’Invicta Grosseto, vengono tagliati dalla società.

26 ottobre. L’attaccante Schiano viene reintegrato in rosa.

30 ottobre. Viene annunciato il nuovo portiere Mazzarini

6 novembre Le strade tra il ds, Giulio D’Alessio, e l’Us Orbetello si dividono. Questa volta non c’è margine per ricucire; è un divorzio consensuale.

9 Comments
  1. pff 2 anni ago
    Reply

    Sta zitto, giornalista medio

    • Fabio Lombardi 2 anni ago
      Reply

      Buonasera,
      ho pubblicato volutamente il suo commento.
      Mi spiace però dirLe che per fortuna c’è la libertà di stampa che esercitiamo in maniera del tutto equilibrata e super partes.
      Quindi in tutta Italia per fortuna c’è libertà di pensiero senza che questa vada a ledere l’immagine altrui.
      Buona serata

  2. Orbetello in prima 2 anni ago
    Reply

    Fabio è un grande giornalista e bravissima persona… ! Continuate a mandare via la gente di Orbetello per prendere i “fenomeni” e poi lottare per la salvezza hahahaha la colpa è di Sabatini anche ora?

    • silenzio 2 anni ago
      Reply

      Sottolineo che nessuno dell’orbetello ha rilasciato quel commento (condivisibile o meno) quindi prima di gettare m***a pensaci. E comunque anche se ci escludiamo da tale commento, anche il grandissimo giornalista lombardi qualche erroraccio lo ha fatto, proprio da giornalista medio.

    • INPENSIONE 2 anni ago
      Reply

      L’errore è stato riprenderlo sabatini, non mandarlo via, quello si che è stato un grave errore

  3. Radicofani Channel 2 anni ago
    Reply

    Ecco perché noi di Radicofani Channel abbiamo dovuto smettere. il nostro canale, creato da molto tempo per le notizie sul Radicofani veniva puntualmente contestato e commentato male (con parole pesanti )dagli avversari e tifosi sui social e anche durante le trasferte, a buon intenditor poche parole….siamo stufi di tutto questo!!va bene L’ agonismo ma anche la sportività vuole la sua parte…
    La gente che commenta tanto e non sa nemmeno che forma ha il pallone farebbe bene a tenere il becco chiuso.
    E con questo chiudo!

  4. fabio 2 anni ago
    Reply

    Diciamo anche con che gente ha a che fare l’Orbetello.

    Nessuno sa che Il DS ha un’altra squadra nel Lazio?
    e che i giocatori che lui ha portato hanno già delle sistemazioni nel Lazio per dicembre?
    Nessuno sa degli infortuni di tutte le fasce di difesa e di centrocampo?
    Nessuno sa che Sabatini rema contro l’allenatore e la società da tempo, e precisamente dalla papera contro il S. Andrea in coppa Toscana perchè avvisato dall’allenatore avversario, il grandissimo, celeberrimo e celestiale Luciano Tommasi, di un fantomatico acquisto di un portiere da parte dell’Orbetello per sostituire Sabatini stesso?
    La differenza tra gli altri e noi, è che a Orbetello comanda la gente e non i contadini massoni.
    da tifoso trentennale Sono molto deluso dai primi risultati ma tutto ciò non cambia niente nel mio cuore, FORZA ORBETELLO TUTTA LA VITA

    • Giulio D'Alessio 2 anni ago
      Reply

      Mi dispiace deludere chi manda in giro voci infondate, soltanto per destabilizzare l’ambiente, ma io non ho accordi con nessuna società e almeno per questa stagione, non ne avrò. Chi manda in giro queste bugie, frutto della sua immaginazione, sicuramente non ha altro a cui pensare nell’arco della giornata. Io per questa stagione sportiva, sicuramente starò fermo, poi la prossima, chi può dirlo cosa farò. Da ora in avanti starò a casa, andrò a vedere, se ne avrò voglia, qualche partita di calcio dove sono impegnati i miei figli e il tempo libero, che avrò in più a disposizione, lo dedicherò alla mia famiglia. Puoi dire tranquillamente a chi dice queste bugie, che prima di parlare, si accertasse di quello che dice. Purtroppo è andata come è andata, ma avrò sempre un ottimo ricordo del Presidente Palmiro Bosi, di Augusto Valeri, di voi fantastici tifosi, che ci mettete veramente passione e di tutte le persone che hanno lavorato con me in questi tre mesi scarsi. In bocca al lupo per tutto alla gloriosa società U.S. Orbetello 1908 e a voi fantastici tifosi.

  5. Fabio Lombardi 2 anni ago
    Reply

    Buongiorno ragazzi, io direi di darsi tutta una calmata ed analizzare la situazione in maniera razionale, senza lanciare accuse. Io sono il primo a dire che sono un giornalista medio e credo non ci sia niente di male, ma lo faccio con passione come voi giocate, allenate, o seguite le Vs. quadre come dirigenti.
    E’ un gioco e divertiamoci tutti e non avveleniamoci

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW