Promozione: il punto sul campionato, giornata nera per le maremmane

Il Manciano 2016/2017

Grosseto. Nella ottava giornata di Promozione la capolista San Donato è stata battuta in casa per 2-0 dal Cascina, mantenendo comunque la leadership del girone C. Un gol dopo due minuti ha sicuramente messo in grande difficoltà la squadra di Cinelli che ha accusato il colpo. Nonostante questo ha cercato di recuperare ma la formazione si è difesa con ordine non disdegnando azioni offensive veloci e pericolose. Nella ripresal’undici maremmano cercava di scardinare il gioco avversario ma il Cascina non cedeva e riusciva addirittura a raddoppiare dopo poco più di dieci minuti del secondo tempo. I bianco verdi a quel punto hanno provato a spingere maggiormente ma non riuscivano ad essere mai realmente pericolosi. Solo nei minuti locali in almeno tre occasioni portiere e difesa, in area piccola, hanno letteralmente salvato il risultato. Manciano sfortunato al Niccolai, dove è stato battuto 1-0 dalla cinica Geotermica, nella ripresa. Un gol casuale al 78’, accompagnato da qualche occasione favorevole sprecata e i biancorossi hanno dovuto lasciare l’intera posta in palio all’undici di Larderello. Pareggio pirotecnico per il Fonteblanda che ha impattato per 3-3 sul campo del forte Forcoli Valdera. In realtà il pari sta stretto alla squadra di Ripaldi che dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio sul 2-1 riusciva a segnare anche il terzo gol. Nel quarto d’ora finale però i padroni di casa davano tutto quel che avevano e riuscivano ad acciuffare il pari. Infine, settima sconfitta per il fanalino di coda Albinia, battuto in trasferta 3-0 dal Donoratico. Tripletta di Matta, attaccante dell’undici di casa, che inguaia ancor più la formazione albiniese rimasta sul fondo con un solo punto e senza aver ancora mai vinto. Dopo un quarto d’ora il Donoratico era già sul 2-0 e a quel punto le cose, per la squadra di Picardi si erano già complicate molto. Nella ripresa la situazione non cambiava e la squadra di casa metteva al sicuro il risultato andando per la terza volta in rete.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news