Il punto sulla seconda giornata di Terza categoria

La seconda giornata del campionato di Terza delinea già alcune sorprese ed un paio di delusioni. Segno più per l’intraprendente Orbetello Scalo e lo Scarlino. La formazione allenata da Massimiliano Ercole rispedisce il Castiglione al mittente con quattro reti sul groppone, e si piazza in vetta alla classifica assieme a Montemerano e Scarlino. Quest’ultima formazione, dopo la deludente scorsa stagione, pare aver gli obiettivi ben chiari in questo campionato. Il 7-1 rifilato alla Massetana è eloquente, e dimostra che i ragazzi di Comparini quest’anno potranno dire la loro. A punteggio pieno anche il Montemerano, mentre deludono Roccastrada e Castiglione. La prima incassa la seconda sconfitta consecutiva, stavolta dal Civitella, e resta a -10 punti. Un deficit che poteva già essere dimezzato se i ragazzi di Iannuzzi fossero partiti col piede giusto in questo campionato. Dopo la retrocessione dalla Seconda ci si aspettava qualcosa in più anche dal Castiglione, eppure i ragazzi di Loffredo hanno già incassato 5 reti in due incontri non raccogliendo neanche un punto. Bene anche lo Sticciano, che impatta ad Arcidosso per 0-0. Tra le delusioni di giornata, seppur con un impatto meno importante delle sopracitate, va inserito anche il Punta Ala. Pasquesi e soci, privi di diversi elementi, hanno rimediato una sonora lezione dal Massa Valpiana. Tante le attenuanti per i castiglionese, ma per migliorare la performance dello scorso anno serve un cambio di marcia. Inversione di tendenza invece per il Campagnatico che, seppur giocando bene, cede a Montemerano sotto i colpi di un tremendo Margiacchi. L’urlo nel silenzio arriva proprio dal campo di Civitella, dove il team di Caporali riesce nell’impresa di imporsi per 2-1 sul Roccastrada. Tre punti d’oro per il Civitella ed un’ondata di entusiasmo che non può che fare bene a tutta la società. Sorride anche il Casottomarina che nel match con l’Atletico Arcille, zeppo di polemiche, ritrova gol e sorriso.

1 Comment
  1. Anonimo 5 anni ago
    Reply

    Forza sticc

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW