Tutto pronto per il big match di giornata tra Follonica Gavorrano e Sangiovannese. Lorenzo Mansi: “I ragazzi motivati a fare bene”

Lorenzo Mansi

Gavorrano. Debutto casalingo in serie D per il Follonica Gavorrano che affronta domenica alle 15 allo stadio Malservisi Matteini di Bagno di Gavorrano la Sangiovannese di mister Simone Calori. Un brutto cliente per i rossoblù di Vitaliano Bonuccelli: l’undici valdarnese arriva in Maremma dopo aver battuto all’esordio il Flaminia con un eurogol di Federico Mencagli e soprattutto dopo una buona prestazione. Il Follonica Gavorrano, superato sul campo di Monterosi su una palla inattiva, si ripresenta davanti al pubblico amico con la voglia di festeggiare la prima vittoria dopo un inizio a corrente alternata, sotto il profilo del rendimento.
«Prima di riprendere gli allenamenti – dice il vicepresidente Lorenzo Mansi – ci siamo guardati negli occhi e abbiamo analizzato la situazione. I ragazzi sono apparsi fortemente motivati e decisi a dimostrare sul campo le loro qualità. La gara con la Sangiovannese sarà insomma un esame importante».

Conti e compagni, dopo un primo tempo sotto tono con l’errore sull’angolo che ha permesso ad Angelilli di realizzare il gol partita, nella prima giornata sono cresciuti nella ripresa, ma hanno trovato tutti gli spazi chiusi da un Monterosi compatto e ben organizzato e non sono riusciti a portare a casa un risultato positivo. Facendo tesoro dei primi 94 minuti della stagione i rossoblù punteranno domenica a muovere la classifica.

Il mister Vitaliano Bonuccelli ribadisce l’importanza della gara con la Sangiovannese: «Dobbiamo cercare in tutte le maniere di portare a casa la vittoria, a costo anche di non essere belli nel gioco. Dovremo essere concreti, aggressivi e concentrati su ogni pallone. I tre punti sono fondamentali per sbloccarci, per ritrovare la necessaria tranquillità e iniziare a giocare come sappiamo. I ragazzi durante la settimana si sono allenati bene, con intensità e sono fiducioso sull’esito della gara».

Eccetto Cristian Farini, infortunato, e il difensore ex Arezzo Matteo Fracassini, un terzino destro classe 2000, che si aggregherà dalla prossima settimana, lo staff tecnico ha a disposizione l’intero organico. Bonuccelli deciderà all’ultimo momento, come al solito, l’undici da mandare inizialmente in campo.

I venti convocati

Portieri: Niccolò Carcani, Wroblewski.

Difensori: Placido, Bruni, Ferrante, Pietro Carcani, Ferraresi, Palmese, Dell’Aquila.

Centrocampisti: Berardi, Conti, Grifoni, Pardera, Costanzo, Iurato.

Attaccanti: Lamioni, Lombardi, Brega, Vanni, Lepri.

Il programma del 2° turno (ore 15): Aglianese-Tuttocuoio, Aquila Montevarchi-Sporting Trestina, Flaminia-Albalonga, Follonica Gavorrano-Sangiovannese, Grassina-Bastia, Grosseto-Foligno, Pomezia-Ponsacco, San Donato Tavarnelle-Cannara, Scandicci-Monterosi.

La classifica: Aglianese, Ponsacco, Pomezia, Albalonga, Foligno, Monterosi, Sangiovannese 3; Cannara, Grosseto, Scandicci, Trestina 1; Tuttocuoio, Flaminia, Follonica Gavorrano, Grassina, San Donato Tavarnelle, Aquila Montevarchi, Bastia 0

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news