Gavorrano-Trestina, le pagelle. Carminucci e Tarantino volano

Zizzari realizza la prima rete della stagione

ABIBI 6 Almeno tre buoni interventi, poi però sul finale si addormenta e viene beffato dal destro senza pretese di Mancini
CARMINUCCI 7 Uno spinta continua, una pressione costante. Si guadagna il penalty in avvio e sfiora il gol subito dopo
CAPONE 6,5 Dalle sue parti non si passa. Le palle aeree sono il suo pane quotidiano
GIORDANO 6,5 Due sbavature che potevano rischiare grosso, per il resto una prestazione senza fronzoli. Mostruoso in marcatura
SILVESTRI 6 Tanta spinta sull’out di sinistra ma i compagni lo servono col contagocce. Cignarini gli va via solo una volta
FERREIRA 6 Il più in ombra del centrocampo. Si limita a coprire le spalle a Silvestri ed a portare rifornimenti ai compagni
GUITTO 6,5 Primo tempo da attore protagonista. Detta i tempi, vede il gioco in anticipo, corre fino alla fine. Riferimento fondamentale
MATTIA 6,5 Inizia la gara scuotendo il centrosinistra dello Sporting Trestina. E’ un cavallo di razza, potente ed elegante. Nel secondo tempo si fa trovare al momento giusto al posto giusto e insacca di testa
TARANTINO 7 Come una lama infilata sul fianco sinistro degli umbri. Salta sempre l’uomo, crea pericoli, sfiora il gol due volte e serve l’assist a Mattia per il secondo gol (78’ SCOZZAFAVA n.g.)
ZIZZARI 6,5 Grande prova di sacrificio. E’ uno dei più grandi eppure ci mette la voglia di un ragazzino. Sua la prima rete del campionato rossoblù, poi tanto lavoro sporco per i compagni
LOMBARDI 6,5 Quando accende la luce illumina il Malservisi-Matteini. Il palo grida vendetta, gli scambi con Tarantino mandano in tilt la difesa umbra

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news