È iniziato il conto alla rovescia per l’undicesima edizione della “staffetta di Canapone”

È iniziato il conto alla rovescia per l’undicesima edizione della “staffetta di Canapone” gara podistica in programma alle ore 21.30 di mercoledì 10 luglio a Grosseto. Partenza da piazza Dante. Il Marathon Bike, Uisp, Avis e l’istituzione le “Mura”, ripropongono questa manifestazione unica nel suo genere in Italia, diventata ormai un appuntamento fisso dell’estate grossetana. Il suo itinerario toccherà gli angoli più belli del centro storico, e parte delle mura recentemente illuminate. Un susseguirsi di emozioni e capovolgimenti di fronte, sino agli ultimi metri dei 3 km e 650 metri, percorsi da ogni componente (4 per ogni squadra). Mai nessuno l’ha vinta per due volte, dei 40 podisti che si sono alternati sul gradino più alto del podio. Questa la dice lunga sulla imprevedibilità della Staffetta di Canapone, che grazie a un sofisticato programma realizzato appositamente, rende le squadre al via, perfettamente alla pari. La differenza la farà in positivo o negativo, la condizione del corridore la sera della gara. Ecco tutti i vincitori che si sono succeduti: edizione 2009, Cerciello-Di Gioia-Scheggi-Cristillo, 2010, Picciocchi-Fantacci-Cecconami-Bonavita, edizione 2011, Bottacci-Sassetti-Sarnelli-Gasparini,2012, Checcacci-Gorrieri-Guerrini-Sbordone, 2013, Petrella-Taliani- Pallini-Cardino, 2014, Casini-Acampa-Maggiotto M -Tesei, 2015, Coli-Rossato-Maggiotto,E-Grechi, 2016, Cittadino-Tognetti-Romano-Bordino, Goretti- Schiattarella- Ciani- Zannerini. L’anno scorso fu la volta di Gamba-Moretti- Perin e Lucchetti. La manifestazione verrà preceduta da una garetta di 60 metri per soli bimbi da 1 a 10 anni, denominata “Una cronometro per Canapone”. Gli organizzatori, si scusano sin da ora con i residenti del centro storico, per i disagi che si potranno verificare turante tutto l’arco della manifestazione. Maggiori informazioni sul percorso, regolamento e quant’altro, si potranno apprendere consultando il sito www.teammarathonbike.it

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news