Connect with us

Calcio

La Lega Pro ha votato: stop definitivo, ma promosse in B Monza, Vicenza, Reggina e (forse) Carpi. Blocco delle retrocessioni in D e dei ripescaggi

Published

on

Advertisement
6 Comments

6 Comments

  1. Roberto

    7 Mag 2020 at 19:39

    Cosa succederà, allora, in serie d?

    • Lupo1912

      7 Mag 2020 at 22:07

      Da quello che ho letto nei vari siti nazionali in questi ultimi giorni, le nove promozioni delle attuali capoliste (tra cui il GROSSETO) NON sono in dubbio’, anche i presidenti Ghirelli e Sibilia su questo punto sono d’accordo.
      La prossima serie “C” sarà composta da 69 squadre:
      Le attuali 60 squadre della serie “C” ci saranno tutte più le nove vincenti provenienti dalla serie “D” : Palermo, Mantova, Lucchese, Pro Sesto GROSSETO etc.

  2. grifos

    7 Mag 2020 at 21:27

    Da quello che ho capito con il blocco delle retrocessioni dalla c, sarebbe impossibile promuovere le 9 prime della d:in questo caso non proprio come previsto considerando che si dava per scontata la c per il grifone e paventata addirittura l’ipotesi di serie b!!

    • Yuri Galgani

      8 Mag 2020 at 10:30

      Grifos,
      i nove posti della D in C non sono in discussione.
      La Figc dovrà ratificare o meno le decisioni votate dall’Assemblea di Lega Pro.
      Il triplo nodo da sciogliere sarà composto da:
      1) quarta squadra da promuovere in B (attualmente il Carpi, terzo nel girone B, ma con una partita in meno, sarebbe favorito su Audace Reggio e Bari per migliore media punti);
      2) blocco delle retrocessioni in D (decisione discutibile, considerate anche le enormi difficoltà di tanti club di C, alcuni dei quali sul punto di fallire o di retrocedere);
      3) blocco dei ripescaggi dalla D (dove premono società come Prato, Foggia, Campobasso, Savoia, ecc.).
      Il discorso dei due gironi di Serie B, dove alcune delle nove della D potrebbero andare è stato tirato fuori da Multineddu durante la diretta Facebook avuta con noi di Gs alcuni giorni fa.
      L’ex-dg del Football Club Grosseto ha spiegato che squadre come Palermo, Grosseto e altre della D, potrebbero trovare posto in uno dei due gironi di B se la Riforma Caiata (pur se parzialmente rivista) dovesse andare in porto.
      Crediamo si tratti di un’ipotesi affascinante, ma di difficilissima realizzazione.
      Nel calcio italiano, però, come nella vita di tutti i giorni, mai dire mai. 🙂

      • grifos

        8 Mag 2020 at 18:44

        Grazie Yuri, chiarissimo come sempre!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi